Inter-Empoli, Inzaghi: "Sensi me lo terrei volentieri. Alexis? Valore aggiunto"

Coppa Italia

L'allenatore dell'Inter analizza la vittoria ai supplementari contro l'Empoli che garantisce il passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia ed elogia Sensi, match winner della gara: "Le voci di mercato? Dovrà fare lui delle scelte ma ha meritato questa serata perché si è allenato sempre bene e finché è qui io lo considero un mio giocatore". Su Sanchez: "Alexis è un valore aggiunto. Correa? Dispiace, ora valuteremo l'infortunio"

INTER-EMPOLI, HIGHLIGHTS - CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

C'è soddisfazione nelle parole di Simone Inzaghi al termine della complicata gara contro l'Empoli vinta ai supplementari per 3-2: "Le gare degli ottavi sono state tirate, sapevamo di affrontare una squadra con grandi qualità, nel primo tempo dovevamo fare qualche gol in più - dice - Nella ripresa siamo stati meno lucidi e dopo il pari abbiamo sofferto e siamo andati sotto. Bravi i ragazzi a non mollare perché volevamo questi quarti". Doverosa la citazione per Sensi che grazie al suo gol ha qualificato l'Inter: "Se l'è meritata questa serata perché non ha avuto tanto spazio ma si è allenato bene e finché ha la maglia dell'Inter io lo considero un mio giocatore, è un'arma che abbiamo a disposizione, me lo terrei volentieri quindi poi dovrà fare lui delle scelte - dice ancora - Se l'ho salutato? No, assolutamente, ve lo ripeto finché ha la maglia dell'Inter me lo tengo stretto". 

"Sanchez è un valore aggiunto, dispiace per Correa"

vedi anche

Inter-Empoli 3-2 dts, gol e highlights

Inzaghi è felice per le prestazioni di Sanchez che a inizio stagione non ha avuto molto spazio: "Alexis è un grandissimo valore aggiunto e nelle ultime 6 ne h giocate 4 da titolare - spiega - Ora dobbiamo valutare l'infortunio di Correa perché era rientrato e stava bene, speriamo di recuperarlo dopo la sosta". Altra nota stonata della serata, il terreno di San Siro che da un po' di tempo lascia a desiderare: "Purtroppo abbiamo il problema del campo, sia noi che il Milan, penso che sia stato penalizzato anche l'Empoli, ora vedremo, c'è la sosta e bisogna prendere qualche provvedimento".