Heracles Almelo-Willem II 4-1

Eredivisie

Il Heracles Almelo ottiene un'ottima vittoria interna. Nel match valevole per la sesta giornata della Dutch Eredivisie, i padroni di casa ottengono i tre punti grazie al 4-1 sul Willem II. Dopo la rete iniziale targata Dessers, il Heracles Almelo non si è più voltato indietro

Netta vittoria da parte del Heracles Almelo che ha regolato in maniera decisamente agevole il Willem II. Lo scarto finale riflette le differenze che si sono viste in campo. Dessers e soci hanno capitalizzato al meglio la mole di gioco prodotta. Heracles Almelo che si porta in vantaggio al 17° minuto e che continua a cercare di fare la partita in modo da non lasciar campo al rientro del Willem II. Le emozioni si susseguono così come le reti. Al triplice fischio Heracles Almelo che può festeggiare i tre punti conquistati grazie al successo per 4-1

Il Heracles Almelo è riuscito a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Dessers al 17°, il pareggio del Willem II è arrivato con Vangelis Pavlidis al 33°. La seconda rete di Dessers, prima della fine del primo tempo, ha portato il risultato sul 2-1 per il Heracles Almelo al 42°. Le due reti nel secondo tempo del Heracles Almelo (van der Water al 55° e Mauro Júnior al 63° minuto) hanno chiuso l'incontro.



E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Heracles Almelo ha effettuato più tiri totali (12-7). Il Willem II, invece, ha avuto un maggior possesso palla (55%) e battuto più calci d’angolo (4-2).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (336-272): si sono distinti Peters (63), Sebastian Holmén (53) e Driess Saddiki (40). Per i padroni di casa, Robin Pröpper è stato il giocatore più preciso con 38 passaggi riusciti.

Silvester van der Water è stato il giocatore che ha tirato di più per il Heracles Almelo: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Willem II è stato Mike Trésor Ndayishimiye a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Heracles Almelo, il centrocampista Orestis Kiomourtzoglou è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 18 totali). Il difensore Jordens Peters è stato invece il più efficace nelle fila del Willem II con 12 contrasti vinti (15 effettuati in totale).


Heracles Almelo (4-3-3 ): J.Blaswich, L.Czyborra, M.Knoester, T.Breukers, R.Pröpper (Cap.), A.Merkel, Mauro Júnior, O.Kiomourtzoglou, S.van der Water, C.Dessers, J.Konings. All: Frank Wormuth
A disposizione: T.Bijleveld, D.dos Santos, J.Cijntje, D.Van den Buijs, N.Bakboord, K.Bucker, J.Hardeveld, M.Brouwer, N.Leemhuis.
Cambi: J.Cijntje <-> S.van der Water (82'), T.Bijleveld <-> M.Ferreira dos Santos (87'), D.dos Santos <-> J.Konings (90')

Willem II (4-3-3 ): T.Wellenreuther, M.Nelom, F.Heerkens, J.Peters (Cap.), S.Holmén, M.Ndayishimiye, D.Saddiki, P.Llonch, M.Vrousai, V.Pavlidis, M.Köhlert. All: Adrie Koster
A disposizione: R.Zuijderwijk, V.van den Bogert, C.Nunnely, P.Gladon, E.Kabangu, J.McGarry, C.van den Berg, Jhonny Quiñónez, João Queirós.
Cambi: P.Gladon <-> M.Köhlert (62'), J.Quiñónez <-> P.Llonch (64'), E.Kabangu <-> M.Ndayishimiye (69')

Reti: 17' Dessers (Heracles Almelo), 33' Pavlidis (Willem II), 42' Dessers (Heracles Almelo), 55' van der Water (Heracles Almelo), 63' Mauro Júnior (Heracles Almelo).
Ammonizioni: J.Peters, P.Llonch, D.Saddiki

Stadio: Erve Asito
Arbitro: Joey Kooij

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti