FC Emmen-Feyenoord 3-3

Eredivisie

Tante reti e un punto a testa. Questo il bilancio finale del 3-3 tra Emmen e Feyenoord. Nel match della settima giornata della EREDIVISIE OLANDESE, ospiti sbloccano la gara con la rete firmata da Kökcü. Il pareggio finale arriva con il gol segnato da Toornstra a tempo oramai scaduto

Il Feyenoord è riuscita ad evitare la sconfitta grazie alla rete nei minuti di recupero di Toornstra. Pareggio sofferto contro l'Emmen ma il continuo forcing nell'ultima parte di gara ha prodotto il risultato sperato. Entrambe le squadre fanno un minimo balzo in classifica ma l'Emmen sperava di portare a casa il bottino pieno e invece ha dovuto subire una parziale rimonta. L'incontro si è concluso con il risultato di 3-3. L'Emmen ha chiuso la partita in inferiorità numerica a causa dell'espulsione di Michael Heylen al minuto 76 per rosso diretto.

Partita pirotecnica con il Feyenoord subito in vantaggio di due reti: dopo 20 minuti infatti il risultato era di 2-0 grazie ai gol di Orkun Kökcü al 3° e di Luciano Narsingh al 12°. Buona la reazione dell'Emmen che ha raggiunto il pareggio nel primo tempo, per poi ribaltare il risultato nella ripresa. Al 21° la rete di Robbert de Vosha accorciato le distanze. Il gol di Sergio Peña (al minuto 32) ha ristabilito l'equilibrio iniziale, la rimonta è stata poi completata al 59° grazie al 3-2 di Luciano Slagveer. La rete di Toornstra ha fissato infine il punteggio sul 3-3, risultato con cui si è chiuso il match.

Nell'Emmen, gli assist sono stati di un pimpante Glenn Bijl (2), mentre Michael de Leeuw ha contribuito con uno.

Nonostante il pareggio, il Feyenoord ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato il possesso palla (62%), ha effettuato più tiri (20-10), e ha battuto più calci d'angolo (7-4) dell'Emmen.

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (525-264): si sono distinti Eric Botteghin (74), Leroy Fer (58) e Renato Tapia (57). Per i padroni di casa, Michael Chacón è stato il giocatore più preciso con 32 passaggi riusciti.

Michael de Leeuw nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Emmen con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Feyenoord è stato Steven Berghuis a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Emmen, il difensore Bijl è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 13 totali). Il difensore Ridgeciano Haps è stato invece il più efficace nelle fila del Feyenoord con 16 contrasti vinti (22 effettuati in totale).


Emmen (4-2-3-1 ): D.Telgenkamp, G.Bijl, J.Beste, M.Heylen, N.Bakker, L.Slagveer, T.Hiariej, R.de Vos, M.Chacón, S.Peña, M.de Leeuw (Cap.). All: Dick Lukkien
A disposizione: J.Arias, R.Jalving, L.Sopic, W.Marinus, K.Veendorp, F.Görgülü, S.van der Lei, F.Ugrinic, F.Quispel.
Cambi: K.Veendorp <-> N.Bakker (61'), W.Marinus <-> L.Slagveer (72'), F.Görgülü <-> S.Peña (80')

Feyenoord (4-3-3 ): K.Vermeer, Edgar Ié, R.Haps, E.Botteghin (Cap.), R.Karsdorp, O.Kökcü, L.Fer, R.Tapia, S.Berghuis, L.Narsingh, S.Larsson. All: Jaap Stam
A disposizione: W.Burger, L.Geertruida, N.Bannis, M.Senesi, N.Marsman, T.Malacia, L.Kelly, G.Johnston, J.Bijlow, M.Azarkan, J.Toornstra.
Cambi: M.Senesi <-> E.Ié (45'), J.Toornstra <-> O.Kökcü (61'), N.Bannis <-> R.Tapia (74')

Reti: 3' Kökcü (Feyenoord), 12' Narsingh (Feyenoord), 21' de Vos (Emmen), 32' Peña (Emmen), 59' Slagveer (Emmen), 96' Toornstra (Feyenoord).
Ammonizioni: L.Slagveer, G.Bijl, M.Senesi
Espulsioni: Heylen (76°), Heylen (76°)

Stadio: De Oude Meerdijk
Arbitro: Dennis Higler

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti