Sparta Rotterdam-ADO Den Haag 4-2

Eredivisie
spartarotterdam-adodenhaag-1061485

Il match della ventiduesima giornata della EREDIVISIE OLANDESE tra Sparta Rotterdam e ADO Den Haag regala gol, spettacolo ed emozioni. Alla fine vincono i padroni di casa per 4-2 che migliorano così il proprio bottino di punti in classifica. La vittoria è arrivata grazie a un’ottima prestazione di squadra

Festival del gol nella sfida che ha messo di fronte Sparta Rotterdam e ADO Den Haag. I tre punti vanno alla squadra di Henk Fraser che muove la propria classifica. Lo sviluppo del match ci ha detto che lo Sparta Rotterdam sta decisamente bene in campo e che un attacco atomico ha garantito un successo che non ha avuto un finale convulso. La squadra capitanata da Auassar infatti è riuscita ad arrivare ad avere un vantaggio più che rassicurante prima di rilassarsi e gestire i minuti che mancavano alla fine di una partita oramai indirizzata. 'Too little to late' dicono gli americani: troppo poco e troppo tardi. Frase che riassume al meglio l'inutile 'sveglia' finale dell'ADO Den Haag.

Dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 3-1, lo Sparta Rotterdam ha raddoppiato e chiuso la partita nel secondo.



A conferma del punteggio finale, lo Sparta Rotterdam ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (21-7), e ha battuto più calci d'angolo (8-2). L'ADO Den Haag, invece, ha avuto un maggior possesso palla (55%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (337-257): si sono distinti Dion Malone (45) e Sam Stubbs (41). Per i padroni di casa, Rigo è stato il giocatore più preciso con 39 passaggi completati.

Abdou Harroui è stato il giocatore che ha tirato di più per lo Sparta Rotterdam: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'ADO Den Haag è stato John Goossens a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nello Sparta Rotterdam, il centrocampista Auassar è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 19 totali). L'attaccante Summerville è stato invece il più efficace nelle fila dell'ADO Den Haag con 7 contrasti vinti (13 effettuati in totale).


Sparta Rotterdam (4-1-2-1-2 ): Ariel Harush, B.Vriends, L.Faye, J.Mattheij, Jeffry Fortes, B.Smeets, D.Rigo, A.Harroui, A.Auassar (Cap.), R.Ache, P.Joosten. All: Henk Fraser
A disposizione: D.Abels, J.Piroe, Laros Duarte, M.Fabrie, Deroy Duarte, T.Coremans, K.Karami.
Cambi: J.Piroe <-> R.Ache (55'), D.Abels <-> D.Rigo (79'), D.Duarte <-> B.Smeets (82')

ADO Den Haag (4-3-3 ): L.Koopmans, D.Malone, L.De Bock, S.Stubbs, S.Pinas, T.Baluta, L.Immers, A.Meijers (Cap.), T.Necid, J.Goossens, C.Summerville. All: Alan Pardew
A disposizione: M.van Buren, M.Duffy, O.Bogle, J.Spence, E.Falkenburg, D.Bakker, R.Zwinkels, E.Hooi, B.Ould-Chikh, M.Kramer, G.Thomas.
Cambi: M.Duffy <-> A.Meijers (62'), O.Bogle <-> T.Necid (71'), B.Ould-Chikh <-> T.Baluta (86')

Reti: 17' Pinas (ADO Den Haag), 22' Auassar (Sparta Rotterdam), 28' Joosten (Sparta Rotterdam), 46' Vriends (Sparta Rotterdam), 67' Summerville (ADO Den Haag), 94' Harroui (Sparta Rotterdam).
Ammonizioni: D.Rigo, B.Vriends

Stadio: Sparta-Stadion "Het Kasteel"
Arbitro: Danny Makkelie

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche