Svista Bordeaux, Basic dimenticato: è fuori dalla lista per l'Europa League

Europa League
Toma Basic, nuovo giocatore del Bordeaux
basic_bordeaux

Clamoroso in casa Bordeaux: il centrocampista croato, arrivato in estate dall'Hajduk Spalato, è stato lasciato fuori dalla lista per l'Europa League a causa di un errore di distrazione. Lo ha rivelato il presidente del club in conferenza stampa

L'EUROPA LEAGUE SU SKY: IL CALENDARIO DELLE ITALIANE

Conto alla rovescia agli sgoccioli: la nuova Europa League è pronta a cominciare. Tutte le squadre hanno comunicato alla UEFA le loro scelte, ufficializzando le liste dei giocatori che prenderanno parte alla competizione 2018-2019. In un caso, però, è successo qualcosa di inimmaginabile, che a questi livelli di professionismo è davvero una rarità. Il Bordeaux, infatti, ha clamorosamente dimenticato di inserire un nuovo acquisto all’interno della rosa per l’Europa. Si tratta di Toma Basic, arrivato in Francia in estate dall’Hajduk Spalato. Il centrocampista croato classe 1996, autore di due presenze in Ligue 1 con i girondini, è stato infatti lasciato fuori dai convocabili per un banalissimo errore di distrazione. A comunicarlo è stato lo stesso presidente del club, Stephane Martin, che, a margine della conferenza stampa di presentazione di Ricardo, ha spiegato il motivo della scelta di lasciare fuori lista Basic; “È stata una svista, un errore amministrativo”, ha ammesso. Nessuna scelta tecnica, dunque, ma uno sbaglio di chi era incaricato a svolgere il compito di redigere il foglio. E ora, essendo troppo tardi per rimediare, il Bordeaux, con un difensore in meno in rosa, rischia di pagare caro un errore davvero insolito.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche