Milan-Sparta Praga 3-0, gol e highlights. Pioli a punteggio pieno in Europa League

©LaPresse

Secondo successo di fila in Europa League per i rossoneri, vittoriosi 3-0 sui cechi a San Siro. Nonostante il turnover massiccio, Pioli procede a punteggio pieno nel gruppo H. In avvio pericoloso di testa Ibra, che serve l'assist del vantaggio a Brahim Diaz. Lo stesso Zlatan fallisce il rigore del raddoppio calciando sulla traversa e riposa dall'intervallo lasciando spazio a Leao. Il portoghese raddoppia grazie all'ottimo Dalot che firma il tris. Domenica la sfida a Udine in campionato

MILAN-SPARTA PRAGA 3-0 (Highlights)

24' Diaz, 57' Leao, 66' Dalot


MILAN (4-2-3-1):
 Tatarusanu; Calabria (68' Conti), Kjaer, Romagnoli (81' Duarte), Dalot; Bennacer (81' Kessié), Tonali; Castillejo, Diaz, Krunic (88' Maldini); Ibrahimovic (46' Leao). All. Pioli

 

SPARTA PRAGA (4-2-3-1): Heca; Sacek, Celustka, Lischka (80' Plechaty), Hanousek; Pavelka, Travnik (80' Karabec); Vindheim, Dockal (90' Patrak), Krejci (63' Moberg-Karlsson); Julis (63' Kozak). All. Kotal


Ammoniti: Dockal (S), Lischka (S), Pavelka (S)


Note: Ibrahimovic (M) sbaglia un rigore al 36'


Tre gol al Celtic, altrettanti allo Sparta Praga. Il giovane Milan di Pioli si ripete in Europa League: 3-0 ai cechi. Rossoneri a punteggio pieno nel gruppo H e a +2 sul Lille, frenato in casa dagli scozzesi. Solo note liete a San Siro a partire dai marcatori, tre ragazzi del 1999 che convincono eccome: Brahim Diaz la sblocca, il neoentrato Leao raddoppia su assist del connazionale Dalot che firma il tris. Alla festa non partecipa il 39enne Ibrahimovic, rigore sbagliato e riposo concesso all’intervallo. Baby Milan, sì, ma c’è bisogno dell'intoccabile svedese a partire da domenica a Udine in campionato. Una statistica a beneficio dell’ottimo momento del Diavolo, imbattuto in Italia e in Europa, che ha segnato almeno due reti in 12 gare consecutive tra tutte le competizioni per la prima volta dall’avvento del girone unico della Serie A (1929/30).

La cronaca della gara

Turnover per Pioli, ma la certezza resta: non si tocca in attacco Ibrahimovic spalleggiato sulla trequarti da Castillejo, Diaz e Krunic. Si rivede Tonali a centrocampo e Dalot, terzino sinistro per l’occasione al posto di Hernandez. Altra chance tra i pali per Tatarusanu, rivedibile contro la Roma. Non c’è dall’inizio l’ex Lazio Kozak tra i cechi a differenza di Krejci, esterno a lungo in forza al Bologna. Rossoneri in controllo e subito pericolosi con Ibrahimovic, due volte puntuale di testa ma impreciso. Zlatan impeccabile in versione assist-man al 24’, quando è bravo ad innescare Brahim Diaz: controllo a rientrare e destro che sorprende Heca tra le gambe per l’1-0. Match in discesa ma non ipotecato dalla squadra di Pioli, "tradita" dal suo uomo simbolo: Ibrahimovic viene placcato in area da Lischka, rigore che lo svedese calcia sulla traversa (3° penalty sbagliato tra gli ultimi cinque da Zlatan con il Milan). Lo stesso Ibra riposa dall’intervallo lasciando spazio a Leao, subito pericoloso al tiro come Tonali trovando la risposta di Heca. Non perde tempo Leao che raddoppia al minuto 57, ma è da applausi l’assist con la trivela di Dalot per il connazionale. E lo stesso Dalot si mette in proprio nove minuti più tardi, servito in profondità dall’ottimo Bennacer. Convince sempre il Milan targato Pioli, lanciato in Europa e non solo.

1 nuovo post
Era da settembre 2017 (contro la SPAL) che il Milan non chiudeva un match casalingo in tutte le competizioni senza subire tiri nello specchio
- di luca.cassia
Il Milan non ha subito alcun tiro dello specchio in due delle ultime sette gare (in precedenza contro il Crotone), tante volte quante nelle precedenti 141 gare in tutte le competizioni
- di luca.cassia
FINISCE QUI! MILAN-SPARTA PRAGA 3-0!
- di luca.cassia
90' - Tre minuti di recupero
- di luca.cassia
Cambio!
90' - Moberg Karlsson al tiro alto, dentro anche Patrak per Dockal tra i cechi
- di luca.cassia
Cambio!
88' - Dentro Daniel Maldini per Krunic nel Milan
- di luca.cassia
86' - Risultato ampiamente archiviato dal Milan a punteggio pieno nel gruppo H, girone dove Lille e Celtic pareggiano 2-2: rimonta dei francesi con i gol di Celik e Ikoné
- di luca.cassia
82' - Dall'inizio dell'ultimo decennio sono andati a segno appena tre giocatori portoghesi con la maglia del Milan, due dei quali hanno realizzato un gol in questo incontro
- di luca.cassia
Cambio!
81' - Nel Milan dentro Duarte e Kessié, fuori Romagnoli e l'ottimo Bennacer
- di luca.cassia
Cambio!
80' - Dentro Plechaty e Karabec nello Sparta Praga, escono Lischka e Travnik
- di luca.cassia
75' - Cerca gloria anche Castillejo, contratto al tiro all'ultimo dopo la percussione palla al piede
- di luca.cassia
69'Diogo Dalot ha trovato il gol con il suo primo tiro in assoluto con il Milan
- di luca.cassia
Cambio!
68' - Dentro Conti per Calabria nel Milan
- di luca.cassia
Disordinata la difesa dello Sparta Praga, sorpresa dal lancio in profondità di Bennacer per Dalot: il portoghese porta palla e, complice una deviazione, beffa Heca sul primo palo per il 3-0!
- di luca.cassia
Gol!
66' - TRIS DEL MILAN! GOL DI DALOT!
- di luca.cassia
Cambio!
63' - Doppia novità nello Sparta Praga: dentro Kozak e Moberg-Karlsson per Julis e Krejci
- di luca.cassia
60' - Duro scontro per Krunic che rimedia una botta al volto, ma sembra in grado di proseguire il match
- di luca.cassia
58' - Il Milan ha segnato due reti in 12 gare consecutive in tutte le competizioni per la prima volta in assoluto da quando è nata la Serie A a girone unico (1929/30)
- di luca.cassia
Il tap-in vincente è di Leao, ma che assist di Dalot: invito con l'esterno del portoghese, trivela che libera il compagno all'appoggio per il 2-0! 
- di luca.cassia
Gol!
57' - RADDOPPIA IL MILAN! GOL DI LEAO!
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche