Rijeka-Napoli 1-2, gol e highlights: la decide un'autorete di Braut

E. LEAGUE

Nell’impegno sulla carta più semplice, il Napoli soffre contro il Rijeka ma poi riesce a conquistare tre punti preziosi. Padroni di casa in vantaggio al 13’ con Muric. Meret salva ancora un paio di volta la squadra di Gattuso che prima della chiusura del primo tempo pareggia con Demme. Nella ripresa un colpo di testa di Politano propizia l’autorete di Braut che decide la partita. Menalo colpisce un palo per il Rijeka, Mertens la traversa. Napoli a quota 6 nel girone insieme a AZ e Real Sociedad

RIJEKA-NAPOLI 1-2 (Highlights)

13' Muric (R), 43' Demme (N), 62' aut. Braut (N)

 

RIJEKA (3-5-2): Nevistic; Escoval, Velkovski, Smolcic; Tomecak, Muric (24' Yateke, 64' Raspopovic), Cerin, Loncar, Braut (64' Stefulj); Menalo, Kulenovic. All Rozman

 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui (80' Ghoulam); Demme, Lobotka (60' Fabian); Politano (69' Lozano), Mertens, Elmas (60' Insigne); Petagna (80' Zielinski). All. Gattuso

 

Ammoniti: Politano, Braut, Koulibaly, Smolcic

 

Un Napoli a due facce, al piccolo trotto nel primo tempo, decisamente meglio nella ripresa. La squadra di Gattuso conquista una vittoria sofferta, e in rimonta, in quello che poteva apparire come l'impegno del gruppo F, sulla carta, più abbordabile. Nient'affatto perché il Rijeka ha disputato la sua onesta partita, giocando con grande aggressività e mettendo in mostra i talenti di Menalo, Muric e Kulenovic. Gli azzurri hanno faticato ad alzare i ritmi e solo dopo essere andati sotto hanno iniziato a giocare da Napoli. La rete di Demme e l'autogol di Braut hanno permesso alla squadra di Gattuso di guadagnare tre punti fondamentali nel cammino verso i sedicesimi anche in virtù del successo della Real Sociedad sull'AZ.

 

Senza Osimhen, Gattuso si è affidato a Petagna concedendo spazio a Demme, Elmas e Lobotka, oltre che a Politano dal 1'. I padroni di casa hanno, come detto, mostrato buon talento e iniziato la gara nel migliore dei modi mettendo, sovente, in difficoltà il Napoli fino al gol segnato da Muric dopo una bella combinazione tra Menalo e Kulenovic: tiro a giro di sinistro imparabile per Meret. Il Napoli ha accusato il colpo e ha faticato a riorganizzarsi esponendosi alle ripartenze del Rijeka ancora pericoloso con Muric e Menalo fermati da Meret. Ma troppo presto i padroni di casa hanno perso Muric (infortunato e sostituito) e dall'uscita del trequartista il Rijeka non ha saputo più trovare quei cambi di passo sofferti dal Napoli. La squadra di Gattuso ha preso campo e ha iniziato a creare occasioni. A una conclusione imprecisa di Mertens ha fatto seguito l'assist del belga sfruttato da Demme per pareggiare a una manciata di minuti dal termine del primo tempo.

Nella ripresa un altro Napoli, specie dopo gli ingressi in campo di Fabian e Insigne al 60' Due minuti dopo il 2-1 grazie a un'autorete di Braut sfortunato a deviare nella propria porta un colpo di testa di Politano. Tuttavia, il Napoli ha ancora mostrato il fianco e Menalo ha colpito il palo. Mertens ha fatto pari centrando la traversa. Da li in poi la squadra di Gattuso è andata in gestione della partita, le energie fisiche e mentali del Rijeka sono iniziate a scarseggiare e le occasioni per gli azzurri si sono susseguite: Petagna e Lozano, soprattutto, hanno avuto la palla per chiudere definitivamente la contesa anche se nella seconda metà del secondo tempo il Napoli non ha praticamente corso più rischi. La sqaudra di Gattuso torna a casa con tre punti preziosi dopo una prestazione non brillantissima e una classifica che vede proprio il Napoli salire a quota 6 alla pari di Real Sociedad e AZ Alkmaar.

1 nuovo post

Seconda vittoria consecutiva in trasferta per il Napoli in Europa League; i partenopei hanno vinto sette delle ultime dieci gare esterne nella competizione.

- di Redazione SkySport24
Nell’impegno sulla carta più semplice, il Napoli soffre contro il Rijeka ma poi riesce a conquistare tre punti preziosi. Padroni di casa in vantaggio al 13’ con Muric. Meret salva ancora un paio di volta la squadra di Gattuso che prima della chiusura del primo tempo pareggia con Demme. Nella ripresa un colpo di testa di Politano propizia l’autorete di Braut che decide la partita. Menalo colpisce un palo per il Rijeka, Mertens la traversa. Napoli a quota 6 nel girone insieme a AZ e Real Sociedad
- di Redazione SkySport24
89' Ancora Napoli vicino al terzo gol con una bella discesa di Ghoulam che vede Lozano sul secondo palo, pallone leggermente deviato da un difensore che manda fuori tempo l'esterno messicano
- di Redazione SkySport24
87' Il Napoli prova a chiuderla con Zielinski la cui conclusione viene parata da Nevistic
- di Redazione SkySport24
Cambio!
80' Entrano Zielinski e Ghoulam, escono Petagna e Mario Rui
- di Redazione SkySport24

Questa è la seconda volta in 53 partite di Europa League che il Napoli trova una rete con un autogol avversario.

- di Redazione SkySport24
Cambio!
69' Esce Politano, entra Lozano
- di Redazione SkySport24
Cambio!
64' Entrano Raspopovic e Stefulj, escono Yateke e Braut
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: su cross dalla sinistra Politano si avventa sul pallone e colpisce di testa, la palla carambola sul corpo di Braut e finisce in porta per il vantaggio degli azzurri
- di Redazione SkySport24
Gol!
62' Napoli in vantaggio: autorete di Braut
- di Redazione SkySport24
Cambio!
60' Entrano Fabian e Insigne, escono Lobotka e Elmas
- di Redazione SkySport24
59' Ancora la squadra di Gattuso vicina al gol: sugli sviluppi di un angolo calciato da Mertens, Petagna viene contrastato, palla a Elmas che la gira verso la porta, conclusione di poco a lato
- di Redazione SkySport24
57' Napoli vicino al vantaggio: bel calcio di punizione di Mertens dal lato corto dell'area di rigore, palla appena toccata dal portiere e deviata sulla traversa
- di Redazione SkySport24
55' Nuovo tentativo del Napoli grazie a un cross di Mario Rui, Petagna, al centro dell'area, non ci arriva, di testa, per un soffio
- di Redazione SkySport24
52' Torna a spingere il Napoli, Mertens recupera palla sul secondo palo, assist all'indietro per Lobotka, conclusione leggermente alta
- di Redazione SkySport24

Tra i giocatori attualmente nella rosa del Napoli, nessuno ha servito più assist dell'attaccante belga nella competizione (sei anche per Insigne)

- di Redazione SkySport24
49' Il Rijeka è pericolosissimo in contropiede ancora sull'asse Kulenovic, Menalo con la conclusione di quest'ultimo che colpisce il palo
- di Redazione SkySport24
47' Parte forte il Napoli nella ripresa dopo un buon cross di Di Lorenzo raccolto in area da Petagna che prova la conclusione, pallone che si infrange sulla difesa del Rijeka
- di Redazione SkySport24
E' iniziato il secondo tempo
- di Redazione SkySport24

Diego Demme ha trovato il suo primo gol in Europa League con il suo primo tiro nello specchio della porta in 12 partite disputate nella competizione.

- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.