Roma-Sassuolo, parlano Bartoli e Sabatino: "Sarà una partita dura e difficile"

Calcio femminile

Le due calciatrici hanno parlato della partita di domenica. "Non dobbiamo dare nulla per scontato e partire a mille" ammonisce il difensore della Roma. Le fa eco l’attaccante neroverde: "Ce la giocheremo senza paura, provando a imporre il nostro gioco"

Il prossimo weekend di Serie A femminile mette contro la Roma, 3^ in classifica, contro il Sassuolo che insegue al sesto posto. Cinque punti differenziano le due squadre, che domenica si contenderanno tre punti importanti. "Sarà una partita difficile. Con la Fiorentina hanno subito in poco due reti, ma quella è una squadra forte. Non va dato per scontato nulla, dobbiamo entrare in campo subito a mille e cercare di fare il nostro giorno per continuare a fare punti e proseguire nella striscia positiva" ha detto Elisa Bartoli, difensore delle Giallorosse, che ha presentato la sfida ai microfoni di Sky Sport. A tre punti dalla vetta, le ambizioni di scudetto sono legittime: "Non si può ancora dire, ci sono Juve e Fiorentina a differenza nostra giocano insieme da tanti anni e possono essere più quadrate. Noi abbiamo ancora bisogno di tempo per conoscerci. Nelle ultime gare abbiamo dimostrato che possiamo esserci, vogliamo puntare in alto". Il movimento italiano sta giovando delle grandi prestazioni ai Mondiali. "Ora è un campionato difficile, più competitivo. Il Mondiale ha dato visibilità e attenzione, cominciare dopo una competizione così si fa un po' fatica a ritrovare ritmo e armonia. Sono curiosa di vedere a che livello possiamo arrivare. Abbiamo una squadra con molte straniere, l'Italia si è messa in mostra e ha permesso l'arrivo di nuove giocatrici che si allenano a mille e ci insegnano ad andare sempre al massimo. Cerchiamo di seguirle e divertirci con loro. L’inglese? Non l'ho ancora imparato purtroppo (ride, ndr)" ha concluso.

Sabatino: "Sarà dura, ma vogliamo imporre il nostro calcio"

In casa Sassuolo, ha presentato la partita con la Roma Daniela Sabatino. "Ci aspettiamo una gara dura, la Roma ha cambiato tanto e ha preso giocatrici importante. Spero sia una bella partita, andremo lì a giocarcela senza paura provando a imporre il nostro gioco senza commettere ingenuità come contro la Fiorentina. Poi vedremo come andrà” ha detto l’attaccante neroverde. Sarà un’occasione per ritrovare tante compagne della Nazionale, a partire dalla stessa Bartoli: “Lancio loro un grosso in bocca al lupo per domenica".

L’appuntamento

DOMENICA 3 NOVEMBRE
ore 12.30: Serie A Femminile (5^ giornata d’andata)
Roma-Sassuolo
Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra)
Telecronaca Gaia Brunelli; commento Martina Angelini; studio Alessia Tarquinio e Giancarlo Padovan.

CALCIO: SCELTI PER TE