Incidente sulla Braccianese, giocatrice della Lazio femminile in fin di vita

Calcio femminile
Lazio Matilli

Ilenia Matilli, diciottenne calciatrice della Lazio, lotta tra la vita e la morte dopo esser rimasta coinvolta in un terribile incidente stradale con un’amica, che invece è morta sul colpo

Un terribile incidente stradale, quello che ha coinvolto le calciatrici Ilenia Matilli, 18 anni, e Martina Oro, 20, nella notte tra sabato e domenica in via Braccianese, alla periferia di Anguillara Sabazia, comune in provincia di Roma. Ilenia gioca nella Lazio femminile ed è in fin di vita al Policlinico Gemelli dove è stata trasportata in eliambulanza, mentre non c’è stato nulla da fare per Martina, alla guida del veicolo, che invece è deceduta sul colpo. Una laziale atipica, Ilenia, che è di fede biancoceleste ma con un debole per Totti ed El Shaarawy (con quest'ultimo qualche anno fa è riuscita anche a scattare una foto).

La dinamica dell’incidente

Sono in corso le indagini del caso sull’incidente. Le ragazze viaggiavano a bordo di una Daewoo Matiz e avrebbero perso il controllo dell’auto dopo aver effettuato un sorpasso. I resti della vettura sono stati sequestrati per capire se vi sia stato un guasto improvviso. Altri aspetti da appurare saranno la velocità della guida, le condizioni del manto stradale e il possibile coinvolgimento di altre automobili.

I più letti di calcio