Tavagnacco, esonerato Lugnan. Panchina a Chiara Orlando

Calcio femminile

La sconfitta contro il Milan è costata la panchina all'allenatore del Tavagnacco. Al suo posto Chiara Orlando che arriva dalla Primavera

Luca Lugnan non è più l’allenatore dell’Upc Tavagnacco. Una nota della società friulana ufficializza l’addio al tecnico dopo la pesante sconfitta di domenica contro il Milan.

 

Alla prima esperienza nel calcio femminile, l’ex attaccante di Udinese e Palermo ha collezionato sulla panchina gialloblù due vittorie, tre pareggi e 10 sconfitte. L’ultima proprio domenica in casa contro le rossonere, finita 4-0 per le ragazze di Ganz.

 

La squadra è stata affidata all’allenatore della Primavera Chiara Orlando- spiega il club-  che sarà coadiuvata dall’allenatore in seconda della prima squadra, Gianni Iacuzzi. Lunedì pomeriggio dirigeranno il primo allenamento in vista della partita di sabato contro l’Empoli. La società gialloblù ringrazia mister Lugnan per il lavoro svolto in questi mesi augurandogli il meglio per il proseguo della sua carriera da allenatore.

 

Il Tavagnacco è penultimo in classifica con 8 punti in un campionato in cui retrocedono le ultime due: al terzultimo posto c'è la Pink Bari con dieci. Nelle 10 sconfitte stagionali c’è anche quella infilitta a tavolino con la Fiorentina dello scorso 6 febbraio per la mancanza dell'autoambulanza nello stadio di casa, costata anche la penalizzazione di un punto.

I più letti di calcio