Juventus-Milan femminile 4-0: poker bianconero e allungo al 1° posto della classifica

SERIE A DONNE
IPA/Fotogramma

Lo scontro diretto al vertice della classifica viene stravinto dalla Juventus: poker con i gol di Bonansea, Hurtig, Staskova e Caruso. È allungo in classifica sulle rossonere: ora sono 6 i punti di vantaggio sul Milan (secondo) a sette giornate dal termine

JUVENTUS-MILAN 4-0 (Highlights)

8' Bonansea, 26' Hurtig, 83' Staskova, 90'+1 Caruso

 

JUVENTUS (4-3-3): Giuliani; Hyyryen, Gama, Sembrant, Boattin; Rosucci (75' Caruso), Pedersen, Cernoia; Bonansea (57' Staskova), Girelli (82' Zamanian), Hurtig (75' M. Alves). All. Guarino

 

MILAN (3-5-2): Korenciova; Fusetti (86' Vitale), Agard, Spinelli (50' Rizza); Bergamaschi, Grimshaw, Boquete, Hasegawa, Tucceri Cimini; Dowie, Giacinti. All. Ganz

 

Era lo scontro diretto al vertice che valeva una stagione, due opzioni: allungo bianconero o pareggio rossonero. È stato allungo in classifica. E con un nettissimo 4-0 con cui le ragazze di Rita Guarino hanno superato il Milan anche al ritorno (0-1 nell'andata di San Siro), mettendo soprattutto ben sei punti di vantaggio sulla seconda a sette giornate dal termine. Il poker porta le firme di Bonansea, Hurtig, Staskova e Caruso. Meglio la Juve fin dall'inizio: la prima occasione porta la firma di Cristiana Girelli al 7'. Tempo qualche secondo ed ecco il vantaggio, dopo appena otto minuti: bella torre di testa di Hurtig e inserimento centrale di Barbara Bonansea che sblocca. Quindici minuti dopo, favore ricambiato: è della Bonansea il suggerimento che smarca la svedese nell'uno contro uno: gol e 2-0.

 

A quel punto il Milan di Ganz prova a svegliarsi, trascinato da Valentina Giacinti. Prima è lei a sfiorare la traversa con un tiro dal limite, dunque viene chiusa in area appena prima della deviazione vincente su cross dalla destra di Dowie. E, a inizio, ripresa, ecco una super risposta della Giuliani a dirle di no. Passa così il tempo ma il match non si riapre, e dunque si chiude definitivamente in contropiede. Prima le due nuove entrate calano il tris: Zamanian (dentro da pochi secondi) disegna d'esterno un assist perfetto per Staskova: 3-0. E poi Caruso (con deviazione) per il poker nel recupero. Festa Juve: è più sei in classifica.

I risultati della 15^giornata

Sabato 6 marzo

Verona-Roma 1-0

51' Mella

 

Florentia-San Marino 0-0

 

Domenica 7 marzo

Inter-Napoli 0-0

 

Juventus-Milan 4-0

8' Bonansea, 26' Hurtig, 83' Staskova, 91' Caruso

 

Empoli-Bari 3-1

47' Dompig (E), 50' Caloia (E), 70' Cinotti (E), 87' Carravetta (B)

 

Sassuolo-Fiorentina 1-0

26' Cambiaghi

Classifica

Juventus 45 Milan 39 Sassuolo 34 Roma 25 Florentia, Fiorentina, Empoli 23 Inter 18 Verona 13 San Marino 9 Napoli 5 Bari 3

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.