Il diario americano della troupe di Sky Sport che racconta l'International Champions Cup

International Champions Cup

Francesco Cosatti

copertina_cosatt

Continua l'International Champions Cup della Juventus che a Washington sfiderà il Real Madrid: CR7 potrà guardare la partita contro la sua ex squadra da casa su Sky Sport

JUVENTUS: BONUCCI-BIS

Washington - Ultima tappa: Washington DC. La Juventus ha lasciato la Georgia per continuare la sua International Champions Cup, dopo la parentesi dell'All Star Game, e noi la seguiamo. O meglio la anticipiamo. Si perché, se la squadra allenata da Allegri subito dopo la partita è rientrata a Bridgewater in New Jersey per l'ultimo allenamento alla mitica Pingry, noi ci portiamo avanti e voliamo diretti nella capitale americana. Il tempo dell'ultima foto notturna alla skyline di Atlanta sotto la pioggia ed è già giorno di partenza.

Il problema è appunto l'acqua. Da giorni non smette di piovere sulla costa East degli States e questo crea non pochi disagi. Tra cui tanti voli cancellati. E Il numero del Gate non lascia presagire nulla di buono.

Bene. Il volo non è cancellato, ma neanche l'acquazzone... aspettiamo in aereo seduti per 45 minuti. Poi il comandante dice che si può partite. Washington stiamo arrivando (con un po' di turbolenze).

Auto a noleggio e via verso la Casa Bianca. Eh si perché l'hotel che ospiterà la squadra è molto vicino alla casa più famosa d'America. Intanto Washington vedrà la Juventus sfidare il Real Madrid. Forse la più affascinante delle 4 partite dei bianconeri in USA. Contro la squadra che li ha battuti in finale di Champions League a Cardiff nel 2017 e la stessa squadra che li ha eliminati, tra le polemiche nei quarti di finale di quest'anno. Allora il rigore decisivo lo aveva segnato CR7 a Szczesney. Oggi i due sono compagni di squadra. Cristiano Ronaldo è a Torino e si potrà guardare la partita in TV su Sky Sport nella notte italiana tra il 4 e il 5 agosto. I suoi Vecchi compagni contro la metà della sua nuova squadra con cui non si è ancora allenato. Di sicuro per lui questa è la partita più speciale che ci sia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche