25 maggio 2017

Playoff Lega Pro: Livorno e Lecce a fatica. Ok Parma e Alessandria

print-icon
ale

Nel ritorno degli ottavi della coda post season i giallorossi pugliesi impattano 0-0 contro la Samb ma passano il turno. Stesso risultato al Picchi con la squadra di Foscarini incapace di segnare contro la Virtus Francavilla. I Grigi di Pillon battono la Casertana 3-1, il Parma sconfigge il Piacenza 2-0 nel derby. Fuori Matera e Juve Stabia, passano Cosenza e Reggiana. Ok Pordenone e Lucchese

Tutto, o quasi, secondo pronostico nel ritorno degli ottavi di finale dei playoff di Lega Pro. Nell'avvincente coda post season, pronostici rispettati soprattutto per quanto riguarda le "big four", almeno per quanto riguarda il passaggio del turno. Quanto ai match in programma, il Lecce aveva il vantaggio del doppio risultato dopo aver pareggiato a San Benedetto del Tronto, eppure i giallorossi pugliesi, al Via del Mare, non sono riusciti ad andare oltre lo 0-0, comunque valido per l'accesso ai quarti di finale, contro la Sambenedettese.

Ha faticato, almeno sotto il profilo del risultato, anche il Livorno fermato all'Ardenza sullo 0-0 da una Virtus Francavilla che abbandona la competizione a testa alta. Gli uomini di Foscarini, nonostante la superiorità numerica per l'espulsione di De Toma a 10' dalla fine, non sono riusciti a vincere ma hanno ugualmente agguantato la qualificazione.

Molto meglio hanno fatto Parma ed Alessandria. La squadra di D'Aversa, dopo aver faticato nel derby d'andata al Garilli di Piacenza, ha fatto valere il maggior tasso tecnico nel match del Tardini: un 2-0 senza repliche firmato da Nocciolini e Baraye. Al Moccagatta, invece, i Grigi hanno dato risposte importanti almeno sotto il profilo del carattere. Sotterrata l'ascia di guerra da parte della tifoseria, la squadra di Pillon è dapprima andata in svantaggio, ma poi ha ribaltato la Casertana con i gol firmati da Gozzi, Cazzola e Bocalon per il 3-1 finale.

Da tenere d'occhio la Reggiana che è riuscita a resistere a Castellammare di Stabia alla pressione dei padroni di casa che non sono riusciti a ribaltare la sconfitta per 2-1 maturata al Mapei Stadium. Lo 0-0 in casa elimina la Juve Stabia. Inaspettata anche l'eliminazione del Matera, finalista della Coppa Italia di Lega Pro: i lucai non sono andati oltre l'1-1 con il Cosenza dopo aver perso al San Vito-Marulla per 2-1. 

Molto bene anche il Pordenone che elimina la Giana Erminio grazie al 3-1 del ritorno. I ragazzi di Tedino, usciti sconfitti all'andata, hanno saputo conquistare una vittoria che li manda spediti ai quarti. Impresa che non è riuscita all'Albinoleffe incapace di battere la Lucchese che forte dell'1-0 al Porta Elisa andrà a giocarsi un importante quarto di finale.

I quarti di finale

Si è tenuto il sorteggio dei quarti di finale dei playoff di Lega Pro, Questi gli accoppiamenti con gara di andata mercoledì 31 maggio e gara di ritorno domenica 4 giugno.

Parma-Lucchese
Lecce-Alessandria
Pordenone-Cosenza
Livorno-Raggiana

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky