26 agosto 2017

Serie C, gir. C - Tutti i risultati della prima giornata di campionato

print-icon
Cristiano Lucarelli - Catania

Cristiano Lucarelli, allenatore del Catania (Lapresse)

Torna la Serie C, prima giornata di campionato per il girone C: da Lucarelli che "stecca" la prima contro il Fondi di Giannini al pareggio del Lecce contro il Francavilla di D'Agostino, fino al Monopoli: risultati e marcatori

Dopo la Serie A… torna anche la Serie C. E mi raccomando, non chiamatela  più "Lega Pro" come la stagione scorsa, da quest’anno la “terza serie” tornerà a chiamarsi come prima. Prime partite, prime schermaglie. Dal Catania di Cristiano Lucarelli alla Juve Stabia di Caserta, passando per il Fondi di Giannini. Tante piazze, tante emozioni: ecco i risultati del girone C. 

Lecce KO, successi per Trapani e Catanzaro

Tante aspettative, tante emozioni: ma nonostante tutto il Lecce non va oltre il pareggio con la Virtus Francavilla di Gaetano D’Agostino. Apre Di Piazza, chiude Abruzzese al 90esimo. E primo punto in Serie C per l’ex regista di Udinese e Fiorentina, arrivato in estate dopo la bella stagione con l’Anzio in Serie D (conclusa con la salvezza). Il Trapani invece, reduce dalla retrocessione dalla B dell’anno scorso, parte subito bene: i ragazzi di Calori passano in casa col Siracusa grazie alla rete di Murano, decisivo a fine primo tempo. Chi ben comincia, si sa. Stesso discorso per il Catanzaro di Erra, che al "Ceravolo" batte 2-1 la Casertana: in gol Cunzi e Falcone. La rete di Alfagheme riaccende le speranze ma alla fine vincono i giallorossi. 

Pareggio Catania, cade la Reggina

Lucarelli “stecca” la prima e pareggia in casa col Racing Fondi di Giannini: apre Curiale nel primo tempo, chiude Claudio De Sousa. L’ex attaccante della Lazio (per lui anche un gol in Serie A contro il Messina), pareggia i conti nella ripresa. Buon punto per il Fondi, mentre il Catania non va oltre il pareggio davanti ai propri tifosi. Obiettivo riscatto già dalla prossima. Bene il Bisceglie invece, squadra neopromossa e in mano a Nunzio Zavattieri: 2 reti alla Paganese e primi tre punti del campionato, segnano Lugo e Partipilo (entrambi nella ripresa). A sorpresa, infine, sconfitta in trasferta per la Reggina di Maurizi: il Rende vince 1-0 (decide Rossini).

Vincono Matera e Monopoli

Due vittorie importanti per Matera e Monopoli, che iniziano subito al meglio la stagione: i ragazzi di Auteri sconfiggono l’Akragas per 1-0 grazie a un gol di Mariano Stendardo; mentre il Monopoli ne fa tre al Cosenza di Fontana: doppietta per Mercadante, ultima rete di Scoppa. Il gol di Bruccini serve soltanto a limitare il passivo. Il Cosenza parte male, sorride il Monopoli. Spettacolo e gol tra Fidelis Andria e Juve Stabia, sei squilli. E alla fine finisce in pareggio: doppietta di Daniele Paponi, ex attaccante di Parma e Montreal, segna anche Mastalli; l'Andria, però, non molla e verso il finale riacciuffa il risultato: segnano Scaringella, Barisic e Minicucci. 

I PIU' VISTI DI OGGI