04 ottobre 2017

Serie C, risultati e classifica del girone A: pari Siena e Alessandria

print-icon
piacenza_sito_foto_podrecca

Vittoria larga per il Piacenza contro il Gavorrano (foto PiacenzaCalcio.it, Podrecca)

Vittorie nette per Lucchese e Piacenza contro Cuneo e Gavorrano, bene anche la Viterbese. Non vanno oltre il pari Siena e Alessandria (in 10) contro Monza e Giana Erminio. La Carrarese travolge il Prato, anche Pisa e Arezzo conquistano i tre punti nelle gare della sera

Ok Lucchese e Piacenza

Squadre in campo per la settima giornata di Serie C anche nel gruppo A, grande Lucchese nella prima partita di giornata giocata in casa del Cuneo: 3-0 il risultato finale, per i rossoneri in gol De Vena con una doppietta e Merlonghi. Gara che si sblocca al 12’ con una botta centrale sotto la traversa su rigore, poche le emozioni regalate ma raddoppio che arriva in apertura di ripresa ancora con l'autore del primo gol; la squadra di Giovanni Lopez la chiude nel recupero e si porta così a casa tre punti senza discussioni. Ora si trova a quota 10 in classifica mentre restano 7 quelli del Cuneo. Stesso risultato anche per il Piacenza in casa contro il Gavorrano: match senza storia aperto poco dopo la mezz'ora del primo tempo da Zecca a mettere il punto su una prima frazione di gioco a senso unico. Pederzoli al 54’ raddoppia e Della Latta firma il tris al 90’. La squadra ospite crea poco o nulla e resta così all'ultimo posto in classifica senza punti, sale invece a 13 la squadra allenata da Franzini.

Pari Pistoiese, vittoria Viterbese

Pareggio senza gol tra Olbia e Pistoiese; poco da segnalare nel primo tempo anche se le due squadre hanno mostrato entrambe un bel calcio. Nella ripresa si mantiene l'equilibrio che permette ai sardi di salire a 14 punti in classifica e ai toscani di restare a metà della graduatoria a quota 9. Vittoria casalinga per 1-0 invece per la Viterbese contro la Pro Piacenza, la rete di Cenciarelli al 77’ manda la squadra di Bertotto a 15 punti in classifica e regala tre punti ai gialloblù che nel primo tempo avevano però rischiato di andare sotto: la Pro infatti aveva sbagliato un rigore al 17’ e nel secondo tempo ha più volte provato a trovare la rete del vantaggio prima e del pareggio poi, ma senza successo. Rimangono dunque 5 i punti in classifica della formazione allenata da Fulvio Pea.

Un punto a testa

In campo nel pomeriggio anche Monza e Alessandria, la gara è terminata con un pareggio. 1-1 è il risultato finale, tutto si decide nel primo tempo: il gol di Giudici al 29’ porta avanti la squadra di casa, poi al 41’ Casasola sfrutta un errore di Negro e appoggia in rete da due passi. Nella ripresa la squadra allenata da Cristian Stellini rimane anche in 10 per un doppio giallo rimediato in pochi secondi da Nicco ma riesce a mantenere il risultato in parità. I grigi si portano così a quota 4 punti in classifica confermando il loro momento non molto positivo. Il Monza invece sale a quota 9. Altro pareggio nel tardo pomeriggio è quello tra Siena e Giana Erminio, all'Artemio Franchi finisce 0-0 dopo un primo tempo sotto tono con le due squadre che non osano praticamente nulla. Cambia poco nella ripresa, il risultato finale è giusto e manda così i bianconeri a quota 15 - sempre nelle prime posizioni della classifica - mentre i ragazzi allenati da Albè salgono a 5 punti in attesa di sfidare nella prossima gara la Pistoiese in casa.

Carrarese travolgente, tre punti per Arezzo e Pisa

Nelle gare della sera l’Arezzo sconfigge 2-1 il Pontedera. Una vittoria firmata dalle reti di Moscardelli nel primo tempo e Varga nella ripresa. Inutile il gol di Pesenti che al 90’ ha accorciato le distanze, tre punti per la squadra di Pavanel che si porta a quota 9 e lascia il Pontedera fermo a 2. Da una toscana ad un’altra, vittoria di misura per il Pisa che batte in casa l'Arzachena. La firma di Giannone, arrivata 2’ dopo il fischio d’inizio, è sufficiente per mandare la squadra di Autieri (in superiorità numerica dal 61’) momentaneamente al quinto posto in classifica con i suoi 14 punti, a +5 sull'avversario di serata. Vittoria netta per la Carrarese in casa del Prato, 5-2 il risultato finale. I padroni di casa erano anche passati in vantaggio con Ceccarelli - autore di una doppietta - ma i gol di Vassallo, Piscopo, Coralli (due) e Biasci hanno regalato una gioia ai tifosi in trasferta al Vannucci che ora vedono la loro squadra a 12 punti. Fermo a cinque il Prato di catalano.

I PIU' VISTI DI OGGI