user
06 maggio 2018

Serie C, girone B: risultati e classifica definitiva

print-icon
padova_festa

Festeggia il Padova promosso in Serie B

Vince ancora il Padova primo in classifica, il Südtirol batte il Mestre e chiude al secondo posto davanti alla Sambenedettese. In coda, perde ancora il Vicenza che si giocherà la permanenza in Serie C con il Teramo

Si è concluso anche il girone B di Serie C, con il Padova capolista e già promosso in serie B che ha sconfitto 1-0 il Gubbio in casa. A decidere è un gol di Capello al 26’, nella finale di partita gli umbri provano con gli ultimi assalti che non riescono però a rimettere in pari il match. Si tratta comunque di una sconfitta indolore per la squadra di Sandreani che può festeggiare la salvezza diretta grazie ai 36 punti totali conquistati in questa stagione. Termina a quota 63 il campionato del Padova di Bisoli. Stesso risultato anche nella gara tra Südtirol e Mestre, la formazione altoatesina passa in vantaggio con Candellone al 6’ e gestisce il risultato fino al termine dei 90 minuti. Il finale del secondo tempo è molto concitato ma il Mestre non riesce alla fine a pareggiare e i ragazzi di Zironelli così chiudono a quota 44 punti loro campionato al 10º posto, riuscendo così ad entrare in zona play-off. Straordinaria la squadra di Paolo Zanetti che chiude a 55 punti e con un ottimo secondo posto in classifica che permetterà loro di andare direttamente alla fase nazionale dei play-off.

L’ultimo 1-0 di giornata è quello del Fano sulla Fermana, decide il gol di Lazzari che permette così alla squadra di Brevi di festeggiare la salvezza diretta grazie ai 38 punti in classifica, gli stessi dell’avversario di giornata che però ha chiuso al 14º posto causa differenza reti. La squadra di Destro, già salva da tre turni ha creato poco e non ha concretizzato le sue occasioni finendo così il suo campionato con una sconfitta. Vince anche l’Albinoleffe contro il Vicenza ultimo in classifica, la squadra bergamasca segna con Ravasio e con Montella, alla fine sono tre 49 i punti dell’Albinoleffe che chiude così al quinto posto in attesa di giocarsi la seconda fase della stagione. Termina invece all’ultimo il Vicenza che si giocherà la retrocessione ai playout solo grazie alle vicende societarie del Modena che ripartirà dalla Serie D - un anno dopo aver lasciato la B. 31 i punti finali della squadra di Lerda. Pareggio con tanti gol tra Teramo e Reggiana, per la squadra di casa segnano Amadio, Bacio Terracino e Ilari; ospiti a segno con Panizzi, Bobb e Napoli. Un punto a testa che così permette ai granata di chiudere il campionato al quarto posto a quota 53 punti, mentre il Teramo - che sale solo a quota 35 - dovrà giocarsi la salvezza ai playout.

Altro pareggio ma con meno gol tra Pordenone e Renate: 1-1 il risultato finale, i neroverdi centrano i play-off e passano subito in vantaggio grazie a De Agostini, gli ospiti pareggiano con De Luca e a loro volta si confermano in zona play-off al settimo posto con i loro 48 punti. Stesso risultato anche tra Santarcangelo e Ravenna; i padroni di casa riescono a salvarsi mentre il Ravenna fallisce la qualificazione ai play-off. La gara viene aperta da Di Santantonio, Maistrello al 71’ la pareggia per la formazione di Antonioli che chiude così il campionato a quota 43 punti, sei in più dell’avversario di giornata. L’ultimo match ha visto poi la Triestina pareggiare 1-1 con la Sambenedettese terza in classifica a quota 53 punti: niente play-off invece per la formazione friulana che era passata in vantaggio con Bracaletti prima di farsi raggiungere da Miceli. Alla fine sono 43 i punti della squadra di Princivalli che chiude all’undicesimo posto.

I verdetti

Padova promosso in Serie B
Sudtirol ai playoff, 2° turno fase nazionale
Sambenedettese ai playoff, 1° turno fase nazionale
Reggiana ai playoff, 2° turno playoff del girone
AlbinoLeffe ai playoff, 1° turno playoff del girone
FeralpiSalò ai playoff, 1° turno playoff del girone
Renate ai playoff, 1° turno playoff del girone
Bassano ai playoff, 1° turno playoff del girone
Pordenone ai playoff, 1° turno playoff del girone
Mestre ai playoff, 1° turno playoff del girone
Teramo ai playout
Vicenza ai playout
Modena in Serie D.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi