Coppa del Re, Barcellona-Valencia 1-0: Messi ispira, Suarez decide l'andata

Liga
suarez

Leo regala l'assist decisivo all'uruguayano, i blaugrana si prendono l'andata di coppa contro un buon Valencia: 1-0 e appuntamento alla gara di ritorno tra una settimana. Per Coutinho 35 minuti con un paio di conclusioni, ma il brasiliano appare ancora in ritardo di condizione

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS DI COPPA DEL RE

Ancora loro, sempre loro. Leo & Luis, la premiata coppia (gol) del Barça fa volare i blaugrana. Un solo gol per battere il Valencia nell’andata della semifinale di Coppa del Re. 1-0 e partita finita, decide Suarez su assist di Messi, come al solito cervello e fulcro della manovra del Barça. Match bloccato al Camp Nou, con i valenciani che puntano molto sul ritorno del Mestalla. Chiusi in difesa e pronti a ripartire, calciano appena una volta nello specchio in 90 minuti, mentre i padroni di casa puntano di più sul possesso palla (73%) che sulle conclusioni in porta, appena 5 a fine gara. Ma è in partite come queste che il genio e il killer, insieme, risolvono le partite: Messi crossa, Suarez colpisce. La Pulce e il Pistolero, travestitosi da cecchino in occasione del gol decisivo al minuto 67: tuffo di testa e nemmeno il tentativo disperato di Gaya con il braccio impedisce al pallone di entrare. Un gol che rende ancora più ovvio il legame dell'uruguayano con il numero 9, ben stampato sulla maglia blaugrana: nono gol al Valencia (sua vittima preferita col Betis Siviglia) e nona rete nel 2018, più di ogni attaccante che gioca nella Liga. Al momento del gol, in campo anche Philippe Coutinho, autore di due conclusioni in porta sulle cinque totali dei blaugrana ma ancora molto imballato fisicamente: pochi spunti, pochi dribbling, ma il tempo confermerà che il prezzo pagato dal Barcellona a inizio gennaio (160 milioni di euro) ha consegnato a Ernest Valverde un talentissimo. Che può tranquillamente giocare insieme a Messi e Suarez, genio e killer di un Barcellona lanciato verso la finale di Coppa del Re. Un solo ostacolo ancora: 8 febbraio, ancora contro il Valencia, al Mestalla. Sarà un'altra partita, diversa dall'andata. Magari con un Coutinho in più...

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche