Levante, tutti pazzi per Pazzini: spunta il kit dell'esultanza

Liga

Una rete allo scadere e Real Madrid bloccato sul 2-2, non poteva iniziare in modo migliore l'avventura di Pazzini al Levante. Il club spagnolo celebra l'attaccante sui social con un kit per riprodurre la sua esultanza. E la moglie scrive: "C'era una volta un 'troppo' bravo ragazzo che…"

"Tu sei PAZZO!!!", una gioia così forte che dal campo corre veloce sui social e diventa subito virale. Basta dare un veloce sguardo alle reazioni al post social pubblicato dal Levante subito dopo il triplice fischio finale alla Ciutat de Valencia: tutti pazzi per il Pazzo. Perchè all'attaccante italiano arrivato solo pochi giorni fa dal Verona è bastato davvero poco per presentarsi a modo suo: un gol al Real Madrid al minuto 89’ (dopo appena 12 minuti dal suo ingresso in campo), quello del definitivo 2-2 che gela Zidane e fa impazzire il Levante. Tocco di destro, quasi scivolando, Keylor Navas battuto: piacere, Giampaolo Pazzini. Esultanza classica, che sui social del Levante già impazza. "Ho vissuto una notte incredibile, da sogno. Esordio in Liga e gol al Real Madrid, incredibile. Grazie ai tifosi e ai miei compagni, sono contento di aver ripagato la loro fiducia. E' un punto meritato", le parole dell'attaccante italiano dopo il gol al Real Madrid. Sogno, parola ricorrente nei pensieri dei tifosi del Levante: che con un Pazzo in più adesso credono più che mai alla salvezza.  

La moglie di Pazzini esulta sui social: "C'era una volta un bravo ragazzo..."

Una rete dal sapore di rivincita, dopo la difficile prima parte di stagione all'Hellas Verona: 19 presenze, quasi mai dall'inizio, ma quanto basta per mettere a segno 4 gol. Poi la chiamata dalla Spagna durante il mercato di gennaio, il Levante e un inizio da… sogno. Una rete, quella di Pazzini, che la moglie dell'attaccante italiano Silvia Slitti, ha voluto commentare così sui social: "C'era una volta un bravo ragazzo... Un troppo bravo ragazzo che ha lasciato l'Italia con lacrime di dispiacere e ha iniziato la sua avventura in Spagna con le lacrime di gioia. Bisogna sempre credere nei propri sogni, nelle proprie possibilità, nelle proprie qualità. E se gli altri vogliono farti smettere di sognare, tu sorridi e vai avanti. C'è sempre un posto nel mondo dove i sogni si realizzano. Basta trovarlo", ha concluso Lady Pazzini.

Esulta come il Pazzo

Dopo il gol contro il Real Madrid, i tifosi del Levante sono già impazziti per Pazzini. In modo particolare, dilaga la moda dell'esultanza curiosa dell'attaccante ex Verona con le due dita che indicano gli occhi. Il Levante ha addiritura pubblicato sul proprio profilo Twitter un kit da ritagliare per riprodurre l'esultanza di Pazzini.

I più letti