Leganés-Deportivo 0-0, crisi senza fine per Seedorf: rischio retrocessione per i galiziani

Liga

Il Deportivo La Coruña non va oltre lo 0-0 nel match con il Leganés, un pareggio che non serve ai galiziani che potrebbero scivolare a meno nove dalla zona salvezza

Una crisi che stenta a concludersi, una situazione sempre più deficitaria che avvicina il Deportivo La Coruña sempre più alla Liga Adelante. Non va oltre lo 0-0 la squadra di Clarence Seedorf nel match contro il Leganés, libera a sua volta da patemi di classifica vista la salvezza già ottenuta. Uno 0-0 che allontana i galiziani dal proprio obiettivo stagionale, dal momento che il Levante resta a più sei con una gara in meno. Eppure il match dell’Estadio Municipal de Butarque parte bene per gli uomini di Seedorf, che vanno vicini al gol già al quinto minuto con Lucas Perez, ma la difesa del Leganés riesce a salvarsi in extremis. Passano due minuti ed è ancora il Deportivo a sfiorare il vantaggio sempre con il proprio numero 7, Cuellar però risponde da campione. I padroni di casa provano a reagire con El Zhar, la cui conclusione mette i brividi a Ruben. Botta e risposta alla mezz’ora tra Adrian ed El Zhar, la mira di entrambi però non è precisa e il punteggio resta inchiodato sullo 0-0.

Secondo tempo

La ripresa inizia con il Deportivo che prova a fare la partita e il Leganés chiuso dietro pronto a colpire in ripartenza. La posta in palio per gli uomini di Seedorf è alta, ma il punteggio stenta a sbloccarsi anche per la troppa frenesia degli attaccanti galiziani. Al 57° minuto l’allenatore olandese richiama Mosquera per dar spazio a Valverde, ma è il Leganés sempre con El Zhar a rendersi pericoloso. Il ritmo stenta ad aumentare, il gioco ristagna maggiormente a centrocampo, così i due manager provano a cambiare le carte in tavola. Garitano sostituisce Eraso per Brasanac, mentre Seedorf dà spazio a Valle per Colak. I cambi non sortiscono gli effetti sperati, bisogna aspettare gli ultimi dieci minuti per assistere alle occasioni più importanti di questa ripresa che capitano sui piedi di Beauvue e Andone. Ma entrambi non inquadrano lo specchio della porta. Nel finale non succede più nulla, al triplice fischio finale è 0-0 tra Leganés e Deportivo, un pareggio che non serve ai galiziani che, in caso di vittoria del Levante, sprofonderebbero a meno nove, ad un passo dalla retrocessione.

I più letti