Liga, il Barcellona festeggia il titolo: ma Deulofeu è dimenticato sulla maglia celebrativa

Liga
festa_barca

Il giocatore del Watford, autore di 10 partite e un gol in blaugrana nella prima parte di stagione, ignorato (come anche Mascherano e Arda Turan) sulla maglia celebrativa per il 25esimo titolo di Liga della storia del club. Compare, invece, Rafinha, passato all'Inter a gennaio

BARÇA CAMPIONE: LA LIGA È SUA. DEPOR IN SEGUNDA

Nel giorno della festa del Barcellona, c’è chi gioisce solo a metà. È Gerard Deulofeu, trasferitosi al Watford nel mese di gennaio ma protagonista in blaugrana nella prima metà di stagione. Il 25esimo titolo della storia del club, conquistato domenica dalla squadra di Valverde sul campo del Deportivo La Coruna, a rigor di logica sarebbe anche suo. Ma sulla maglietta celebrativa, indossata dai giocatori nella consueta celebrazione post gara, il nome dell’ex Milan - come, peraltro, quelli di Mascherano e Arda Turan, passati rispettivamente all’Hebei Fortune e al Basaksehir - non figura. Al contrario, compare quello di Rafinha, diventato sempre a gennaio un giocatore dell’Inter. Un fatto, questo, che ha fatto scoppiare un giallo in casa Barcellona, con Deulofeu che, come evidenziato anche sui propri canali social, non sembra averla presa affatto bene: “Campioni della Liga 1/2! Ma non sarebbe anche mia?”, ha scritto in maniera polemica su Twitter. Lo spagnolo ha giocato ben 10 partite nella prima metà di stagione, segnando anche un gol contro il Malaga. 7, invece, le presenze di Mascherano, nessuna infine per Arda e Rafinha.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche