Atletico Madrid, Torres saluta i tifosi: l'emozionante messaggio su Instagram del Niño

Liga

Un messaggio da brividi quello che Torres ha dedicato ai tifosi: "Quando ero piccolo nessuno capiva perchè a scuola volessi indossare la maglia dell'Atletico dopo una sconfitta. Grazie per avermi fatto sentire il calciatore più amato al mondo"

GRIEZMANN-SHOW, L'EUROPA LEAGUE È DELL'ATLETICO

Chissà se da piccolo lo avrebbe immaginato proprio così il momento del suo saluto: l'Europa League alzata al cielo nella notte di Lione, primo trofeo vinto con l'Atletico Madrid 17 anni dopo la sua prima presenza con quella maglia amata fin da sempre alla follia, proprio pochi giorni prima dall'addio. Fernando Torres e l'Atletico Madrid, storia di un amore destinato a rimanere eterno, nonostante le strade tra i due si divideranno a breve, brevissimo: domenica al Wanda Metropolitano Torres riceverà l'ultimo saluto del suo pubblico, ma l'attaccante spagnolo – con un post pubblicato sul proprio profilo Instagram – ha voluto scrivere un messaggio ai tifosi dell'Atletico. Parole emozionanti dedicate al popolo colchoneros, alla fontana di Nettuno, in plaza de Cánovas del Castillo ha festeggiato la vittoria dell'Europa League.

L'emozionante messaggio di Torres ai tifosi

Questo il testo del messaggio che El Niño ha rivolto ai tifosi dell’Atletico: "È difficile spiegare cosa si provi quando ci sono in ballo così tante emozioni. Quando ero piccolo, nessuno capiva perchè a scuola volessi indossare la maglia dell'Atletico dopo una sconfitta. Sapevo cosa avrei dovuto sopportare, ma non mi importava, mi rendeva più forte. Sapevo che un giorno avremmo avuto una squadra capace di rappresentarci, ci sarebbe voluto molto lavoro ma alla fine ce l'avremmo fatta. Grazie a tutti i miei compagni che hanno combattuto con me in Segunda, sono stati anni difficili ma non abbiamo mai perso l'orgoglio. Grazie anche a coloro che hanno combattuto negli anni di transizione e quelli che hanno iniziato un ciclo vincente. Grazie alle generazioni precedenti che mi hanno ispirato e soprattutto ai miei compagni di oggi. Sono orgoglioso di far parte di questo gruppo. E grazie per avermi fatto sentire così fortunato, non ho mai avuto bisogno di un titolo per sentirmi il giocatore più amato del mondo. Ho avuto bisogno di una carriera per trovarmi dove desideravo 11 anni fa ma vi assicuro che ne è valsa la pena. Vi aspetto domenica, grazie mille e scusate se vi ho dato così poco", l'emozionante messaggio di Torres.

Es difícil explicar lo que uno quiere cuando siente tanta emoción. Cuando era pequeño nadie entendía porque quería llevar la camiseta del atleti al colegio cuando había perdido el anterior . Yo sabía lo que tendría que soportar, pero no me importaba, me hacía más fuerte. Sabia que un día el atleti tendría un equipo que nos representaría , que costaría mucho trabajo , pero lo íbamos a conseguir. Gracias a todos mis compañeros que lucharon conmigo en Segunda , fueron años duros pero nunca llevé con más orgullo nuestra bandera que cuando no la quería nadie. Gracias también a los que lucharon en los años de transición y los que empezaron a ganar porque de todos ellos es una parte de esto. Gracias también a las generaciones anteriores que me sirvieron de inspiración. Pero sobre todo gracias a los que hoy son mis compañeros , que son esos que soñaba cuando era niño que un día llegarían a mostrarnos a todos que el atleti es mucho más que ganar, pero ganar sabe diferente. Estoy muy orgulloso de ser parte de ellos, los elegiría siempre. Y gracias afición por hacerme sentir tan afortunado , nunca necesité un título para sentirme el jugador más querido del mundo, pero ahora os debo un poquito menos. He necesitado toda una carrera para conseguir estar donde me prometí cuando tenía 11 años, y os aseguro que ha merecido la pena. Os espero a todos el domingo. Gracias por tanto y perdón por tan poco. #forzaatleti

Un post condiviso da ғᴇʀɴᴀɴᴅᴏ ᴛᴏʀʀᴇs (@fernandotorres) in data:

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche