Real Madrid, effetto Zidane: Isco e Marcelo si allenano a Valdebebas nel giorno libero

Liga

Prime conseguenze positive dal ritorno in panchina di Zidane, nuovo allenatore dei Blancos fino al 2022. È il caso di Isco e Marcelo, pupilli di Zizou sebbene relegati troppo spesso in panchina da Solari: i due giocatori sono stati avvistati ad allenarsi a Valdebebas nonostante il giorno libero concesso alla squadra, entusiasmo a mille per una coppia al centro dei rumors di mercato

ZIDANE: "TORNO A CASA, VOGLIO RIPORTARE IL REAL DOVE MERITA"

RAMOS SI AUTOINTERVISTA PER SPIEGARE LA CRISI DEL REAL

LIGA, RISULTATI E CLASSIFICA

Difficilmente si parlerà di rivoluzione in questa stagione, certo è che il ritorno di Zinedine Zidane sulla panchina del Real Madrid ha già avuto i primi effetti positivi. Annunciato fino al 2022 sulla panchina dei Blancos, lui che torna alla guida della corazzata condotta a 9 titoli in due anni a mezzo, Zizou ripartirà inevitabilmente dai suoi fedelissimi che aveva lasciato dopo aver vinto la terza Champions League (record condiviso con Ancelotti e Paisley) nonché l’unico a riuscirvi in tre edizioni consecutive. Non ritroverà il fenomenale Cristiano Ronaldo in forza alla Juventus, ceduto al pari di altre pedine come Casilla, Hakimi, Kovacic e Theo Hernandez, tuttavia l’artefice dell’epoca d’oro del Real potrà tornare ad usufruire dei suoi giocatori chiave. Campioni da rivitalizzare come Isco e Marcelo, punti fermi della sua squadra sebbene relegati ai margini in questa stagione: rispettivamente a quota 26 e 25 presenze totali, i due uomini intoccabili nell’era Zidane non hanno trovato continuità agli ordini di Lopetegui e Solari trovandosi scalzati dalle alternative. Se il 22enne Reguilón aveva rubato il posto al terzino della Seleção, il 26enne jolly della Spagna era rimasto soffocato tra infortuni e una difficile collocazione nell’undici titolare (solo 11 volte dall’inizio nell’annata in corso). Ebbene, il ritorno di Zidane ha già dato linfa nuova ai due grandi delusi.

Isco e Marcelo, lavoro extra per convincere Zidane

Come riporta Marca, infatti, Isco e Marcelo sono stati avvistati ad allenarsi a Valdebebas ovvero il centro di allenamento del Real Madrid: nulla di strano direte, trattandosi di calciatori professionisti e attualmente privi di qualsiasi infortunio o problema muscolare. La notizia è che i due pupilli di Zizou si sono messi al lavoro nel giorno libero dedicato alla squadra, esercitazioni extra per recuperare il tempo perduto tra panchine e delusione soprattutto nell’ultima parentesi con Solari. L’obiettivo è proprio quello di compensare la mancanza di minuti nelle gambe, entusiasmo a mille complice uno scenario ribaltato per i due giocatori: se il loro futuro tra i Blancos non è garantito nella prossima stagione complici i rumors di mercato, quantomeno Isco e Marcelo potranno rimettersi in gioco nella restante parte della stagione avara di impegni per il Real. Fuori dalla Champions League ed eliminati pure dalla Coppa del Re, i madrileni si concentreranno sulla Liga che li destina al 3° posto a -5 dall’Atletico e addirittura a -12 dalla capolista Barcellona. Certo è che dopo le panchine e i gesti d’insofferenza, è bastato il solo annuncio di Zidane per recuperare due uomini centrali.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche