Real Madrid, effetto Zidane: Isco e Marcelo si allenano a Valdebebas nel giorno libero

Liga

Prime conseguenze positive dal ritorno in panchina di Zidane, nuovo allenatore dei Blancos fino al 2022. È il caso di Isco e Marcelo, pupilli di Zizou sebbene relegati troppo spesso in panchina da Solari: i due giocatori sono stati avvistati ad allenarsi a Valdebebas nonostante il giorno libero concesso alla squadra, entusiasmo a mille per una coppia al centro dei rumors di mercato

ZIDANE: "TORNO A CASA, VOGLIO RIPORTARE IL REAL DOVE MERITA"

RAMOS SI AUTOINTERVISTA PER SPIEGARE LA CRISI DEL REAL

LIGA, RISULTATI E CLASSIFICA

Difficilmente si parlerà di rivoluzione in questa stagione, certo è che il ritorno di Zinedine Zidane sulla panchina del Real Madrid ha già avuto i primi effetti positivi. Annunciato fino al 2022 sulla panchina dei Blancos, lui che torna alla guida della corazzata condotta a 9 titoli in due anni a mezzo, Zizou ripartirà inevitabilmente dai suoi fedelissimi che aveva lasciato dopo aver vinto la terza Champions League (record condiviso con Ancelotti e Paisley) nonché l’unico a riuscirvi in tre edizioni consecutive. Non ritroverà il fenomenale Cristiano Ronaldo in forza alla Juventus, ceduto al pari di altre pedine come Casilla, Hakimi, Kovacic e Theo Hernandez, tuttavia l’artefice dell’epoca d’oro del Real potrà tornare ad usufruire dei suoi giocatori chiave. Campioni da rivitalizzare come Isco e Marcelo, punti fermi della sua squadra sebbene relegati ai margini in questa stagione: rispettivamente a quota 26 e 25 presenze totali, i due uomini intoccabili nell’era Zidane non hanno trovato continuità agli ordini di Lopetegui e Solari trovandosi scalzati dalle alternative. Se il 22enne Reguilón aveva rubato il posto al terzino della Seleção, il 26enne jolly della Spagna era rimasto soffocato tra infortuni e una difficile collocazione nell’undici titolare (solo 11 volte dall’inizio nell’annata in corso). Ebbene, il ritorno di Zidane ha già dato linfa nuova ai due grandi delusi.

Isco e Marcelo, lavoro extra per convincere Zidane

Come riporta Marca, infatti, Isco e Marcelo sono stati avvistati ad allenarsi a Valdebebas ovvero il centro di allenamento del Real Madrid: nulla di strano direte, trattandosi di calciatori professionisti e attualmente privi di qualsiasi infortunio o problema muscolare. La notizia è che i due pupilli di Zizou si sono messi al lavoro nel giorno libero dedicato alla squadra, esercitazioni extra per recuperare il tempo perduto tra panchine e delusione soprattutto nell’ultima parentesi con Solari. L’obiettivo è proprio quello di compensare la mancanza di minuti nelle gambe, entusiasmo a mille complice uno scenario ribaltato per i due giocatori: se il loro futuro tra i Blancos non è garantito nella prossima stagione complici i rumors di mercato, quantomeno Isco e Marcelo potranno rimettersi in gioco nella restante parte della stagione avara di impegni per il Real. Fuori dalla Champions League ed eliminati pure dalla Coppa del Re, i madrileni si concentreranno sulla Liga che li destina al 3° posto a -5 dall’Atletico e addirittura a -12 dalla capolista Barcellona. Certo è che dopo le panchine e i gesti d’insofferenza, è bastato il solo annuncio di Zidane per recuperare due uomini centrali.

I più letti