Amiens-Lilla 1-0

Ligue 1

Sconfitta di misura del Lilla per 1-0 contro l'Amiens, nella sfida valevole per la seconda giornata della Ligue 1. Decisivo il gol di Guirassy al minuto 70, segnata su assist di Akolo. Padroni di casa che quindi ottengono tre punti preziosi grazie al 'regalo' degli ospiti

C'è la firma di Serhou Guirassy sulla sfida che ha visto opposte Amiens e Lilla. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, il momento chiave è arrivato al 70° minuto quando Guirassy ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol, conti alla mano, è bastato per portare in dote tre punti davvero preziosi. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Il Lilla ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Boubakary Soumaré per rosso diretto al 39°.

Da segnalare l’assist di Chadrac Akolo, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila dell'Amiens, Régis Gurtner è stato poco impegnato nel corso di tutto il match, grazie soprattutto ad una difesa che non ha concesso tiri verso lo specchio della porta.

Nella sconfitta del Lilla, Mike Maignan oltre al gol subito è comunque stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nonostante la sconfitta, il Lilla ha prevalso per numero di tiri totali (9-8) e calci d’angolo battuti (10-3). In perfetto equilibrio, invece, il possesso palla.

Tiago Djaló (Lilla) è stato il migliore per numero di passaggi completati (47), superando in questa speciale classifica anche Prince, il più preciso nelle fila dell'Amiens (46). Prince ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (3 contro 1 del suo avversario).

Saman Ghoddos nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Amiens: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Lilla è stato Jonathan Ikoné a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nell'Amiens, il centrocampista Alexis Blin è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 14 totali). Il centrocampista Benjamin André è stato invece il più efficace nelle fila del Lilla con 12 contrasti vinti (18 effettuati in totale).


Amiens (4-2-3-1 ): R.Gurtner, Prince (Cap.), C.Jallet, H.Aleesami, B.Dibassy, T.Monconduit, S.Ghoddos, A.Blin, C.Akolo, G.Kakuta, S.Guirassy. All: Luka Elsner
A disposizione: M.Talal, M.Dreyer, C.Timite, B.Zungu, J.Lefort, J.Bumbu, M.Konaté.
Cambi: M.Talal <-> C.Akolo (72'), B.Zungu <-> T.Monconduit (82'), M.Konaté <-> S.Guirassy (88')

Lilla (4-2-3-1 ): M.Maignan, D.Bradaric, M.Zeki Çelik, Tiago Djaló, José Fonte (Cap.), B.Soumaré, J.Ikoné, Y.Yazici, J.Bamba, B.André, V.Osimhen. All: Christophe Galtier
A disposizione: T.Weah, Reinildo, J.Pied, Thiago Maia, Léo Jardim, C.Niasse, L.Rémy.
Cambi: L.Rémy <-> J.Ikoné (77'), T.Maia Alencar <-> Y.Yazici (80'), T.Weah <-> J.Bamba (84')

Reti: 70' Guirassy.
Ammonizioni: S.Ghoddos, J.Ikoné
Espulsioni: Soumaré (39°)

Stadio: Stade de la Licorne
Arbitro: Karim Abed

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti