Marsiglia-St Etienne 1-0

Ligue 1

Una rete di Benedetto al 33° minuto, segnata su assist di Sanson, ha dato un'importante vittoria all'Olympique Marsiglia. Finisce 1-0 la sfida contro il St Etienne, nella quarta giornata della Ligue 1

A decidere è stato un gol siglato da Darío Benedetto che ha rotto in maniera definitiva l'equilibrio che si era venuto a creare nella sfida tra Olympique Marsiglia e St Etienne. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, il punto di svolta è arrivato al 33° minuto quando Benedetto ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo dell'Olympique Marsiglia. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0.

Da segnalare l’assist di Morgan Sanson, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila dell'Olympique Marsiglia, Steve Mandanda è stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del St Etienne, Stéphane Ruffier è stato poco impegnato per gran parte della partita a parte il gol subito. Molto agonismo in campo con 7 cartellini gialli in totale: di cui 5 per l'Olympique Marsiglia e 2 per il St Etienne.

Nonostante la vittoria l'Olympique Marsiglia è stato battuto in tutte le statistiche del match. Il St Etienne, infatti, ha avuto un maggior possesso palla (50%), ha effettuato più tiri totali (12-9) battuto più calci d’angolo (6-5).

Maxime Lopez (Olympique Marsiglia) è stato il migliore per numero di passaggi completati (72), superando anche Loic Perrin, il più preciso nelle fila del St Etienne (49). Il giocatore dell'Olympique Marsiglia migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (18 contro 1 di Loic Perrin).

Darío Benedetto è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Olympique Marsiglia: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il St Etienne è stato Wahbi Khazri a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nell'Olympique Marsiglia, il difensore Jordan Amavi pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7 ma si contano anche 8 duelli persi). Il centrocampista Miguel Trauco è stato invece il più efficace nelle fila del St Etienne con 8 contrasti vinti a dispetto dei 16 effettuati in totale.


Olympique Marsiglia (4-3-3 ): S.Mandanda (Cap.), B.Kamara, J.Amavi, H.Sakai, Á.González, M.Lopez, M.Sanson, K.Strootman, D.Benedetto, D.Payet, B.Sarr. All: André Villas-Boas
A disposizione: F.Thauvin, Y.Pelé, S.Khaoui, D.Caleta-Car, N.Radonjic, V.Germain, F.Chabrolle.
Cambi: V.Germain <-> M.Sanson (64'), F.Thauvin <-> D.Benedetto (80'), S.Khaoui <-> B.Sarr (83')

St Etienne (3-4-1-2 ): S.Ruffier, H.Moukoudi, M.Debuchy, L.Perrin (Cap.), J.Aholou, M.Trauco, Y.M'Vila, S.Palencia, R.Beric, R.Boudebouz, W.Khazri. All: Ghislain Printant
A disposizione: R.Hamouma, Y.Cabaye, D.Bouanga, J.Moulin, Z.Youssouf, M.Nade, A.Nordin.
Cambi: Z.Youssouf <-> J.Aholou (32'), D.Bouanga <-> R.Beric (60'), Y.Cabaye <-> S.Palencia (72')

Reti: 33' Benedetto.
Ammonizioni: M.Sanson, J.Amavi, M.Lopez, S.Khaoui, K.Strootman, H.Moukoudi, L.Perrin

Stadio: Stade Vélodrome
Arbitro: Benoît Millot

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti