Bordeaux-PSG 0-1

Ligue 1
default

Una rete di Neymar, segnata su assist di Mbappé fa felice il Paris Saint-Germain. Nel match valido per la ottava giornata della Ligue 1, la squadra di Thomas Tuchel ottiene i tre punti contro il Bordeaux. Il gol partita è arrivato al 70° minuto del secondo tempo

C'è la firma di Neymar sulla sfida che ha visto opposte Paris Saint-Germain e Bordeaux. In un confronto che ha visto una certa differenza in campo a livello di conclusioni pericolose, il punto di svolta è arrivato al 70° minuto quando Neymar ha superato irrimediabilmente il portiere avversario. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo del Paris Saint-Germain. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata Thiago Silva e compagni hanno anche colpito un palo con Santos Júnior.

Da segnalare l’assist di Kylian Mbappé, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Paris Saint-Germain, Keylor Navas è stato poco impegnato: una sola parata nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Bordeaux, da registrare comunque 6 parate di Benoit Costil nel corso di tutto il match.

A conferma del risultato finale, il Paris Saint-Germain ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (64%), ha effettuato più tiri (21-4), e ha battuto più calci d'angolo (9-0).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (579-289): si sono distinti Marco Verratti (85), Abdou Diallo (78) e Idrissa Gueye (67). Per i padroni di casa, Aurelien Tchouameni è stato il giocatore più preciso con 37 passaggi riusciti.

Neymar è stato il giocatore che ha tirato di più per il Paris Saint-Germain: 6 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Bordeaux è stato Hwang Ui-Jo a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Paris Saint-Germain, l'attaccante Neymar è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 16 totali). Il centrocampista Enock Kwateng è stato invece il più efficace nelle fila del Bordeaux con 8 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (11).


Bordeaux (3-4-2-1 ): B.Costil (Cap.), Mexer, Pablo, L.Koscielny, Otávio, E.Kwateng, S.Kalu, A.Tchouameni, Y.Adli, J.Briand, Hwang Ui-Jo. All: Paulo Sousa
A disposizione: N.de Preville, J.Maja, V.Jovanovic, F.Kamano, Y.Aït Bennasser, G.Poussin, L.Benito.
Cambi: N.de Preville <-> Y.Adli (56'), Y.Aït Bennasser <-> J.Briand (68'), L.Benito <-> P.Nascimento de Castro (77')

Paris Saint-Germain (4-3-3 ): K.Navas, T.Meunier, A.Diallo, Thiago Silva (Cap.), L.Kurzawa, I.Gueye, M.Verratti, Marquinhos, P.Sarabia, Á.Di María, Neymar. All: Thomas Tuchel
A disposizione: S.Rico , M.Icardi, L.Paredes, K.Mbappé, A.Herrera, P.Kimpembe, J.Bernat.
Cambi: K.Mbappé <-> P.Sarabia (60'), J.Bernat <-> Á.Di María (88')

Reti: 70' Neymar.
Ammonizioni: M.Aoas Correa, Á.Di María, M.Verratti

Stadio: Matmut Atlantique
Arbitro: Jerome Brisard

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE