Lilla-Nimes 2-2

Ligue 1
lille_nimes_getty

La rete segnata da Osimhen ha permesso al Lilla di riacciuffare il Nimes. Nel match valevole per la nona giornata della Ligue 1, Rémy sblocca la partita che regala reti e spettacolo nel 2-2 finale

Finisce in pareggio la sfida tra Lilla e Nimes. Match ricco di gol che non ha tradito le attese della vigilia. Le due squadre non si sono risparmiate e lo spettacolo ne ha beneficiato. Ne è uscita una partita che ha visto attacchi protagonisti e difese a lungo sollecitiate.. La prima svolta della gara arriva al 12' con la rete del momentaneo 1-0 firmata da Loïc Rémy. La spinta offensiva delle due squadre è continua ed efficace e tra un' azione pericolosa e l'altra, arrivano altre segnature. Alla fine la rete di Victor Osimhen al 79° minuto su assist di Ripart fissa il punteggio sul definitivo 2-2 permettendo così al Lilla di evitare la sconfitta.

Dopo il vantaggio iniziale del Lilla (Loïc Rémy al 12°), il Nimes ha ribaltato il risultato con un gol per tempo. I gol di Renaud Ripart al 50° e di Kévin Denkey al 71° minuto ha permesso infatti al Nimes di portarsi sul 2-1, mentre la rete di Osimhen al 79° ha firmato il 2-2 finale.



Nonostante il risultato finale di parità, il Lilla ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato nel possesso palla (65%), ha effettuato più tiri (18-14), e ha battuto più calci d'angolo (8-6) del Nimes.

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (403-174): si sono distinti Adama Soumaoro (79), José Fonte (65) e André (58). Per gli ospiti, Deaux è stato il giocatore più preciso con 26 passaggi riusciti.

Victor Osimhen è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lilla: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Nimes è stato Kévin Denkey a provarci con maggiore insistenza concludendo 7 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Lilla, il centrocampista Benjamin André è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 23 totali). Il centrocampista Lucas Deaux è stato invece il più efficace nelle fila del Nimes con 12 contrasti vinti (16 effettuati in totale).


Lilla (4-2-2-2 ): M.Maignan, M.Zeki Çelik, José Fonte, D.Bradaric, A.Soumaoro (Cap.), J.Ikoné, Xeka, J.Bamba, B.André, V.Osimhen, L.Rémy. All: Christophe Galtier
A disposizione: Y.Yazici, Luiz Araújo, B.Soumaré, Thiago Maia, Léo Jardim, J.Pied, Gabriel.
Cambi: L.de Araújo Guimarães Neto <-> J.Ikoné (60'), Y.Yazici <-> J.Bamba (61'), B.Soumaré <-> M.da Silva Rocha (72')

Nimes (4-4-2 ): P.Bernardoni, G.Paquiez, F.Miguel, A.Briancon (Cap.), P.Martinez, T.Valls, L.Deaux, R.Philippoteaux, Z.Ferhat, R.Ripart, K.Denkey. All: Bernard Blaquart
A disposizione: L.Landre, L.Lionel Dias, S.Ben Amar, V.Stojanovski, S.Alakouch, L.Fomba, S.Sarr.
Cambi: L.Lionel Dias <-> P.Bernardoni (44'), L.Fomba <-> R.Ripart (75'), S.Sarr <-> T.Valls (87')

Reti: 12' Rémy (Lilla), 50' (R) Ripart (Nimes), 71' Denkey (Nimes), 79' Osimhen (Lilla).
Ammonizioni: V.Osimhen, J.da Rocha Fonte, B.André, R.Philippoteaux

Stadio: Stade Pierre-Mauroy
Arbitro: Mikael Lesage

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE