Lione, Rudi Garcia è il nuovo allenatore: accordo fino al 2021

Ligue 1

L’ex Marsiglia e Roma è il nuovo allenatore del Lione quattordicesimo in Ligue 1 e prenderà il posto dell’esonerato Sylvinho. Per lui un contratto per le prossime due stagioni

Rudi Garcia è ufficialmente il nuovo allenatore del Lione. Sarà l’ex allenatore della Roma a sostituire l’esonerato Sylvinho sulla panchina dei francesi. Sette partite consecutive senza vittoria e solo 9 punti in 9 gara con la squadra al quattordicesimo posto in classifica. Dopo l’esperienza al Marsiglia un’altra panchina in Ligue 1 per Rudi Garcia che ha firmato un contratto che lo legherà al club francese fino al 2021.

"Io e Rudi Garcia parliamo lo stesso calcio"

Come scritto nel comunicato è stato lo stesso Juninho, il direttore sportivo del Lione a scegliere l’ex allenatore della Roma per rilanciare la stagione della squadra: "Rudi Garcia ha convinto Juninho esponendolo a lungo sul suo progetto sportivo (evoluzione dello staff, cultura dello spettacolo, orientamenti tecnici e tattici, gestione dei giovani giocatori, ...) forte della sua esperienza e dei suoi risultati. Rudi Garcia è quindi una continuazione della strategia avviata da Juninho: 'Ho scelto Rudi Garcia perché è un combattente che, come noi, ha l'ambizione di vincere titoli e avere successo sul palcoscenico europeo. È un allenatore esperto che ha già vinto trofei. Parliamo la stessa lingua in termini di tattica e gioco: sostiene un calcio tecnico e offensivo nella tradizione del gioco del Lione e questo soddisferà le aspettative dei nostri tifosi. Ovunque sia andato è riuscito sempre a ottenere il massimo dalla sua squadra'", ha commentato Juninho.

I più letti