Monaco-Angers 1-0

Ligue 1

Nella partita valida per la ventitreesima giornata della Ligue 1, vittoria per 1-0 del Monaco sull'Angers. La rete di Jovetic al minuto 18, su assist di Fofana, ha dato i tre punti alla sua squadra lasciando a bocca asciutta la squadra ospite

L'equilibrio si è rotto presto, poi il risultato si è cristallizzato. La gara si è di fatto decisa già nella prima metà del primo tempo. Il gol di Stevan Jovetic è stato sufficiente per dare la vittoria al Monaco che ha così avuto la meglio sull'Angers La squadra padrona di casa di è disposta in campo con un 4-3-1-2 e ha ben presto capitalizzato gli sforzi offensivi volti a sbloccare subito il match. Dall'altra parte Moulin ha risposto con un 4-1-4-1 che non ha arginato al meglio l'impeto iniziale dal Monaco. Nel secondo tempo, soprattutto nella fase finale, lo sforzo per trovare il pareggio è arrivato ma è stato tutto inutile. Angers sconfitta e Monaco che può festeggiare per la conquista dei tre punti.

Da segnalare l’assist di Youssouf Fofana, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Monaco, Benjamin Lecomte è stato molto impegnato: solo 4 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta dell'Angers, Danijel Petkovic oltre al gol subito è comunque stato chiamato in causa poche volte: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nonostante la sconfitta, l'Angers ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (56%), ha effettuato più tiri (16-6), e ha battuto più calci d'angolo (8-1).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (498-376): si sono distinti Souleyman Doumbia (72), Angelo Fulgini (63) e Vincent Manceau (59). Per i padroni di casa, Kamil Glik è stato il giocatore più preciso con 48 passaggi riusciti.

Youssouf Fofana nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Monaco: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Angers è stato Angelo Fulgini a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Monaco, il centrocampista Aleksandr Golovin è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (6 sui 10 totali). Per la stessa statistica, nelle fila dell'Angers, si è distinto il centrocampista Pierrick Capelle che, con 8 contrasti vinti, ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (64%).


Monaco (4-3-1-2 ): B.Lecomte, K.Glik (Cap.), R.Aguilar, G.Maripán, F.Ballo-Toure, Adrien Silva, A.Golovin, C.Fàbregas, Y.Fofana, W.Ben Yedder, S.Jovetic. All: Robert Moreno
A disposizione: B.Badiashile Mukinayi, A.Tchouameni, I.Slimani, Jorge, D.Subasic, Keita, B.Henrichs.
Cambi: A.Tchouameni <-> C.Fàbregas (58'), K.Baldé Diao <-> S.Jovetic (71'), B.Henrichs <-> Y.Fofana (93')

Angers (4-1-4-1 ): D.Petkovic, V.Manceau, M.Pavlovic, S.Doumbia, I.Traoré (Cap.), P.Capelle, S.Thioub, B.Santamaría, A.Bobichon, A.Fulgini, R.Alioui. All: Stéphane Moulin
A disposizione: R.Thomas, Casimir Ninga, A.Bamba, S.Bahoken, L.Butelle, M.Pereira Lage, T.Mangani.
Cambi: M.Pereira Lage <-> A.Bobichon (61'), S.Bahoken <-> R.Alioui (67'), R.Ninga <-> P.Capelle (77')

Reti: 18' Jovetic.
Ammonizioni: A.Perruchet Silva, A.Tchouameni, I.Traoré, M.Pavlovic

Stadio: Stade Louis II
Arbitro: Jeremy Stinat

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti