Monaco, Gelson Martins sospeso a tempo indeterminato dopo la spinta all'arbitro

Ligue 1
gelson martins getty

Il comitato disciplinare della Federcalcio francese ha deciso di sospendere il calciatore del club monegasco a tempo indeterminato, in attesa di comminare la definitiva squalifica: resterà fuori per almeno 8 giornate

Il Monaco sta attraversando un'altra stagione complicata. Nelle ultime settimane, infatti, la squadra di Robert Moreno ha incassato una serie di sconfitte che l'hanno 'retrocessa' a metà classifica, accumulando un ritardo forse troppo ampio dalla zona Europa. Lo scorso weekend il clima di tensione si è riprodotto in campo, dove i monegaschi sono stati sconfitti 3-1 sul campo del Nimes, restando in inferiorità numerica fin dal dalla mezz'ora. È stato espulso Bakayoko, per un brutto fallo in ritardo, e subito dopo è scattato il rosso nei confronti di Gelson Martins. L'ex Atletico Madrid è stato mandato negli spogliatoi proprio per la reazione avuta a seguito della sanzione inflitta al suo compagno di squadra: un paio di spintoni all'arbitro Lesage che hanno segnato la sua partita e il prosieguo della stagione. La commissione disciplinare della Federcalcio francese, infatti, ha deciso di sospendere a tempo indeterminato l'esterno classe '95, in attesa di prendere la decisione definitiva. Gelson Martins rischia da un minimo di 8 giornate di squalifica fino a una sanzione massima che lo vedrebbe fuori fino al termine della stagione. Il suo campionato, dunque, rischia di finire dopo aver raccolto 4 gol in 21 presenze.

CALCIO: SCELTI PER TE