PSG-Nimes 3-0

Ligue 1
default

Il match valevole per la ventitreesima giornata della Ligue 1 ha visto il Paris Saint-Germain battere nettamente il Nimes. La squadra di Mauricio Pochettino non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. La rete di Di María ha dato il via allo show dei padroni di casa che hanno quindi sfruttato al meglio l'impegno interno

Vittoria senza patemi per il Paris Saint-Germain che ha lasciato solo le briciole al Nimes incapace di reagire all'iniziale svantaggio. E' stata una partita che gli uomini di Mauricio Pochettino hanno controllato per quasi tutti i 90 minuti. La spinta offensiva del Paris Saint-Germain ha come prima conseguenza quella di sbloccare il punteggio. Il gol arriva al 18' con la rete firmata da Ángel Di María . Da quel momento il Nimes non è più riuscito a rientrare in partita con il Paris Saint-Germain che scappa via nel punteggio trovando altri due gol che non hanno lasciato spazio al recupero avversario. Il raddoppio arriva grazie a di una rete di Pablo Sarabia 36'. L'ultima rete della gara, quella che sancisce il 3-0 finale, la mette a segno Kylian Mbappé che completa così la sua doppietta personale al 68'. Grazie a questo successo la squadra capitanata da Kimpembe incamera tre punti utilissimi per muovere la propria classifica

Nonostante non sia riuscito a segnare il Nimes ha creato pericoli alla porta di Sergio Rico molto impegnato, autore di 6 parate.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Paris Saint-Germain ha dominato il possesso palla (66%). Il Nimes, invece, ha effettuato più tiri totali (19-14) e battuto più calci d’angolo (7-4).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (653-300): si sono distinti Idrissa Gueye (115), Paredes (104) e Kehrer (83). Per gli ospiti, Adrián Cubas è stato il giocatore più preciso con 44 passaggi riusciti.

Kylian Mbappé è stato il giocatore che ha tirato di più per il Paris Saint-Germain: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Nimes è stato Birger Meling a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Paris Saint-Germain, il difensore Thilo Kehrer è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7), non ne ha perso nessuno. Il centrocampista Lamine Fomba è stato invece il più efficace nelle fila del Nimes con 7 contrasti vinti a dispetto dei 14 effettuati in totale.



Paris Saint-Germain: S.Rico, T.Kehrer, C.Dagba, M.Bakker, P.Kimpembe (Cap.), L.Paredes, Á.Di María, Idrissa Gueye, P.Sarabia, M.Kean, K.Mbappé. All: Mauricio Pochettino
A disposizione: Danilo Pereira, M.Icardi, A.Letellier, X.Simons, T.Pembele, J.Draxler, L.Kurzawa, A.Florenzi, Rafinha.
Cambi: R.Alcántara do Nascimento <-> Á.Di María (70'), J.Draxler <-> M.Kean (80'), D.Hélio Pereira <-> L.Paredes (80'), L.Kurzawa <-> M.Bakker (88')

Nimes: B.Reynet, F.Miguel, B.Meling, P.Burner, A.Briancon (Cap.), L.Fomba, A.Cubas, Z.Ferhat, R.Ripart, M.Ahlinvi, H.Duljevic. All: Jérôme Arpinon
A disposizione: N.Eliasson, M.Ludivin Majouga, L.Deaux, M.Koné, L.Buades, A.Nazih, Y.Benrahou, G.Paquiez, S.Alakouch.
Cambi: L.Deaux <-> M.Ahlinvi (45'), M.Ludivin Majouga <-> H.Duljevic (77'), M.Koné <-> R.Ripart (77'), Y.Benrahou <-> Z.Ferhat (84')

Reti: 18' Di María, 36' Sarabia, 68' Mbappé.
Ammonizioni: B.Meling

Stadio: Parc des Princes
Arbitro: François Letexier

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche