Nizza-Montpellier 3-1

Ligue 1
default

Nel match valevole per la trentaquattresima giornata della Ligue 1, il Nizza batte il Montpellier per 3-1. Sono stati però gli uomini di Michel Der Zakarian a passare per primi con la rete iniziale di Laborde al 3'. Perentoria la reazione dei padroni di casa che reagiscono ribaltando il risultato

Il gol iniziale aveva dato qualche speranza al Montpellier che contava di uscire dal campo con qualche punto in tasca. Invece la squadra di Der Zakarian ha dovuto subire il perentorio ritorno del Nizza che alla fine ha anche allungato nel punteggio chiudendo sul 3-1 senza grossi problemi nella seconda parte del match. Lo 0-0 di inizio partita dura fino al 3° quando Gaetan Laborde batte per la prima e unica volta Walter Benítez. Da quel momento la gara cambia ma la sveglia arriva per chi deve rincorrere. Il Nizza si fa sempre più pericolosa, rovesciandosi nella metà campo avversaria. Il cambio di atteggiamento fa incassare ricchi dividendi. Al 6' la situazione torna in parità. La spallata decisiva la dà il gol Todibo che completa la rimonta della squadra di Adrian Ursea che poco dopo riuscirà a trovare la rete del doppio vantaggio che di fatto getta il Montpellier al tappeto in maniera definitiva.

Il Montpellier è riuscito a passare in vantaggio con Gaetan Laborde al 3°, dopo questo il Nizza ha dominato l'incontro. Hichem Boudaoui ha pareggiato il risultato al 6°, il Nizza è riuscito ha passare in vantaggio 39° grazie alle reti di Jean-Clair Todibo. Alexis Claude Maurice, infine ha realizzato il gol della sicurezza al 40° minuto. Secondo tempo scarso di emozioni.

Oltre alle reti subite, il portiere del Montpellier (Jonas Omlin) è stato impegnato severamente in almeno altre 5 occasioni.

Assieme al risultato finale, il Nizza ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (58%), ha effettuato più tiri (18-14), e ha battuto più calci d'angolo (6-7).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (429-253): si sono distinti William Saliba (71), Todibo (54) e Morgan Schneiderlin (54). Per gli ospiti, Téji Savanier è stato il giocatore più preciso con 38 passaggi riusciti.

Rony Lopes nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Nizza con 4 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Montpellier è stato Gaetan Laborde a provarci con maggiore insistenza concludendo 6 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Nizza, il centrocampista Claude Maurice è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (13 sui 21 totali). L'attaccante Delort è stato invece il più efficace nelle fila del Montpellier con 9 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (10).



Nizza: W.Benítez, W.Saliba, J.Todibo, H.Kamara, J.Lotomba, Rony Lopes, H.Boudaoui, A.Claude Maurice, M.Schneiderlin (Cap.), Y.Atal, K.Dolberg. All: Adrian Ursea
A disposizione: M.Sellouki, D.Ndoye, S.N'Soki, Y.Cardinale, Robson Bambu, P.Lees-Melou, A.Trouillet, A.Pelmard, F.Daniliuc.
Cambi: F.Daniliuc <-> Y.Atal (64'), P.Lees-Melou <-> H.Boudaoui (64'), D.Ndoye <-> J.Lotomba (81'), S.N'Soki <-> M.Mesquita Lopes (91')

Montpellier: J.Omlin, N.Cozza, D.Congré, M.Ristic, Junior Sambia, T.Savanier, J.Ferri, F.Mollet, G.Laborde, S.Mavididi, A.Delort (Cap.). All: Michel Der Zakarian
A disposizione: Yun Il-Lok, P.Skuletic, D.Le Tallec, C.Vidal, S.Benchama, J.Chotard, S.Wahi, M.Estève, D.Bertaud.
Cambi: D.Le Tallec <-> D.Congré (60'), S.Wahi <-> S.Mavididi (60'), J.Chotard <-> J.Ferri (60'), C.Vidal <-> N.Cozza (79')

Reti: 3' Laborde (Montpellier), 6' Boudaoui (Nizza), 39' Todibo (Nizza), 40' Claude Maurice (Nizza).
Ammonizioni: H.Boudaoui, F.Mollet, S.Wahi

Stadio: Allianz Riviera
Arbitro: Bastien Dechepy

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport