Psg, Leonardo: "Messi? Gioca più con l'Argentina che con noi"

rabbia psg
©IPA/Fotogramma

La rabbia del direttore sportivo del Psg dopo la convocazione della Pulce in nazionale: "Non siamo d'accordo a lasciare partire un giocatore che non sta bene. Queste situazioni devono essere definite da una normativa FIFA"

Convocato dall'Argentina, infortunato con il Psg. È la realtà che sta vivendo Lionel Messi, chiamato dal commissario tecnico dell'albiceleste Lionel Scaloni per i prossimi match di qualificazioni mondiali. Tuttavia l'attaccante argentino è alle prese con un infortunio al ginocchio sinistro, tanto che ha saltato gli ultimi due match con il Psg contro Lipsia (in Champions) e Bordeaux (in campionato). La convocazione di Messi in nazionale ha mandato i parigini su tutte le furie, tanto che è intervenuto il direttore sportivo Leonardo: "Non siamo d'accordo a lasciar andare un giocatore che non sta bene o che è in fase di riabilitazione - spiega - Non ha alcun senso e questo tipo di situazioni devono essere definite da una normativa FIFA. Da quando è arrivato, nei primi due mesi ha trascorso più tempo in nazionale che qui. Adesso andrà di nuovo in nazionale nonostante il problema muscolare".

I numeri di Messi in stagione

leggi anche

Argentina, convocati 9 "italiani": sorpresa Soulé

Numeri alla mano, Leo Messi ha giocato in questa stagione 450 minuti con la maglia dell'Argentina. Cinque partite disputate dall'albiceleste, cinque presenze per novanta minuti della pulce. Con il Psg, invece, l'argentino è sceso in campo solo otto volte (in totale 595 minuti), saltando altrettanti incontri tra campionato e Champions. Adesso per Messi un nuovo viaggio verso il Sud America, con gli impegni contro Uruguay e Brasile in programma il 13 e il 17 novembre.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche