Donnarumma: "Nessuna rivalità con Keylor Navas, al PSG siamo tutti amici"

Ligue 1
©IPA/Fotogramma

Il portiere racconta a France Football il rapporto con il collega del PSG: "Siamo amici e le cose vanno bene: siamo uniti, come per tutto il resto del gruppo. C'è grande rispetto. Inizialmente, ero molto emozionato all'idea di allenarmi con Messi, Neymar e Mbappé ma una volta in campo è passato tutto"

DONNARUMMA VINCE IL PREMIO YASHIN COME MIGLIOR PORTIERE

Ha vinto il premio Yashin come miglior portiere dell'anno e a luglio del 2021 ha conquistato l'Europeo con l'Italia. Ora Gianluigi Donnarumma guarda con fiducia al 2022, come spiega in un'intervista a France Football. Il presente è il PSG, dove il portiere azzurro ha totalizzato sin qui 9 presenze tra Ligue 1 e Champions League e si gioca un posto con Keylor Navas: "Tra noi non c'è nessuna rivalità - assicura Donnarumma - siamo amici e le cose vanno bene: siamo uniti, come per tutto il resto del gruppo. C'è grande rispetto. A volte ci si diverte a mettere in giro voci diverse ma non c'è nessun conflitto tra noi: tutto ciò che si dice di diverso, non è la verità".  Fino a questo momento il portiere italiano ha giocato 7 partite in Ligue 1 e 2 in Champions League contro le 13 complessive di Keylor Navas.

"Sedotto dalla volontà del PSG di avermi in squadra"

leggi anche

Gigio: "Anno incredibile. Penso sempre a Mondiali"

L'ex portiere del Milan non ha alcun rimpianto per la scelta di trasferirsi in Francia: "Il PSG mi seguiva da tempo, non ho esitato a firmare - racconta nel corso dell'intervista - in particolare mi ha sedotto la volontà mostrata dal club nel volermi ingaggiare, facendomi sentire che volevano che mi unissi subito alla loro famiglia. Un'altra cosa che mi ha affascinato è l'ambizione della squadra e la loro voglia di vincere sempre". Donnarumma si concentra anche sulle emozioni provate nei primi a mesi a Parigi: "Inizialmente, ero molto emozionato all'idea di allenarmi con Messi, Neymar e Mbappé - ammette - ma una volta in campo è sparito tutto. Mi hanno accolto a braccia aperte e mi hanno fatto sentire a mio agio".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche