Mondiali 2018 Russia, l'ex presidente della Fifa Blatter a Mosca

Mondiali
Blatter in Russia (Getty)

A Mosca per assistere ad alcune gare del Mondiale e per incontrare il presidente Vladimir Putin c'è anche l'ex numero uno della Fifa Sepp Blatter, squalificato fino al 2021: "Quando sono arrivato ho visto che un pochino è anche la mia Coppa del mondo. Per come sono stato ricevuto qui, televisione, telecamere, foto delle persone e così via"

CLASSIFICA GIRONE

GIOCA AL SUPERMONDIALE!

La sua non è certa una presenza che passa inosservata: in Russia, dove si stanno svolgendo i Mondiali, è presente anche Sepp Blatter. L'ex presidente della Fifa, sospeso per sei anni nel 2016 per il controverso versamento di 1.8 milioni di euro a Michel Platini, si trova infatti a Mosca ospite del presidente Vladimir Putin, che lo ha personalmente invitato in Russia. Il Cremlinoha voluto sottolineare come Blatter sia in Russia in visita privata e i suoi eventuali incontri sono anch'essi di natura privata e non ufficiale. L'ex presidente della Fifa ha assistito alla gara dei Mondiali tra Portogallo e Marocco, mentre venerdì 22 giugno dovrebbe essere a San Pietroburgo per assistere dal vivo a Brasile-Costa Rica, per poi successivamente far ritorno a Zurigo.

Nessun divieto di entrare negli stadi per Blatter

Arrivato a Mosca, lo stesso Blatter – uno degli uomini che ha maggiormente voluto che il Mondiale del 2018 si disputasse proprio in Russia, assegnazione avvenuta proprio sotto il suo mandato – ha voluto precisare come la sua presenza in Russia sia solo per "godersi le partite della Coppa del Mondo". All'interno della Fifa la presenza di Blatter crea comunque qualche imbarazzo. Nonostante la squalifica fino al 2021, però, lo svizzero non ha alcun divieto relativo alla presenza negli stadi di tutto il mondo.

Blatter: "Questo Mondiale è un po' mio"

L'ex presidente della Fifa Sepp Blatter ha dichiarato che, per via della calorosa accoglienza ricevuta, i Mondiali in Russia sono un po' anche "suoi", visto anche che vennero assegnati durante la sua presidenza: "Quando sono arrivato ieri ho visto che un pochino è la mia Coppa del mondo. Per come sono stato ricevuto qui, televisione, telecamere, foto delle persone e così via".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche