Uruguay Arabia Saudita 1-0. Decisivo il gol di Suarez, Celeste qualificata agli ottavi

suarez_arabia_getty

Alla Rostov Arena la Celeste batte l'Arabia Saudita guadagnandosi il passaggio agli ottavi di finale assieme alla Russia. Cavani resta ancora a secco, decisivo un gol al 23' del Pistolero

 

URUGUAY-ARABIA SAUDITA: RISULTATO E STATISTICHE

 

RIVIVI IL MATCH CON IL LIVEBLOG

 

CLASSIFICA GIRONE

URUGUAY-ARABIA SAUDITA 1-0

23' Suarez

1 nuovo post
- di Redazione SkySport24

Le avversarie di Uruguay e Russia negli ottavi di finale verranno fuori dall'esito delle prossime sfide del girone B: con il Marocco eliminato, restano Spagna, Portogallo o Iran

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Il risultato non cambia, l'Uruguay vince 1-0 e si assicura la qualificazione agli ottavi a braccetto con la Russia. Arabia Saudita eliminata, così come l'Egitto.

- di Redazione SkySport24

Saranno 4 i minuti di recupero

- di Redazione SkySport24

Questo intervento alza il voto del portiere dell'Arabia di mezzo voto. Nessuno però toglierà alla coscienza di Alowais il peso del gol di Suarez

- di Redazione SkySport24

86' - Cavani sfiora il raddoppio ma Alowais è bravo a negargli il gol chiudendo lo specchio della porta col piede

- di Redazione SkySport24

82' - Sanchez lascia il posto a Nahitan Nandez. tabarez ha esaurito i cambi a disposizione

- di Redazione SkySport24

74' - Secondo cambio anche per Pizzi: Hatan lascia il campo dolorante, al suo posto entra Mohammed Kanno

- di Redazione SkySport24

68' - Adesso la punizione è sul fronte offensivo di destra dell'Uruguay: sul pallone c'è Sanchez ma il colpo di testa di Caceres non inquadra la porta

- di Redazione SkySport24

Suarez protegge la porta di Muslera facendo da scudo sulla conclusione dal calcio piazzato

- di Redazione SkySport24

66' - Punizione dalla sinistra per l'Arabia Saudita

- di Redazione SkySport24

62' - Ingenuità difensiva dell'Arabia, Sanchez è libero di colpire di testa su cross di Cavani in grande tranquillità. Palla alta

- di Redazione SkySport24

61' - Subito occasione per Laxalt, che prova a impensierire Alowais in allungo

- di Redazione SkySport24

59' - Doppio cambio per l'Uruguay: Laxalt sostituisce per C. Rodriguez mentre Lucas Torreira prende il posto di Vecino

- di Redazione SkySport24

57' -  Nella panchina dell'Uruguay Tabarez dà indicazioni a Laxalt: l'esterno del Genoa sembra essere il prossimo candidato a entrare in campo per la Celeste

- di Redazione SkySport24

54' - L'Arabia si propone in attacco ma l'azione di Hatan è fermata dal guardalinee per fuorigioco

- di Redazione SkySport24

Il destro di Suarez gira la barriera con una mezza deviazione e richiede l'intervento di Alowais

- di Redazione SkySport24

50' - Invitante punizione per l'Uruguay: Suarez sulla battuta da poco più di 25 metri

- di Redazione SkySport24

47' - Corner per l'Arabia Saudita: Varela non è riuscito a tenere in campo un pallone diretto sul fondo del campo

- di Redazione SkySport24

È iniziata la ripresa, non ci sono nuovi cambi

- di Redazione SkySport24

Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo per il secondo tempo

- di Redazione SkySport24

Dopo due minuti di recupero, termina il primo tempo. Squadre all'intervallo sul risultato di 1-0 per l'Uruguay

- di Redazione SkySport24

44' - Pizzi esaudisce il desiderio di Taiseer sostituendolo: al suo posto entra il n. 16 Hussain

- di Redazione SkySport24

41' - Problema alla coscia sinistra per Taiseer, che ha allungato la gamba chiedendo uno sforzo extra al bicipite femorale. Sembra costretto ad abbandonare il campo

- di Redazione SkySport24

Al 38' si contano 6 tiri di cui 2 nello specchio per l'Uruguay, 5 tiri di cui 1 in porta per l'Arabia Saudita

- di Redazione SkySport24

37' - L'Arabia non sta sfigurando, ma l'Uruguay ha vita facile quando attacca sulle fasce

- di Redazione SkySport24

29' - Ancora pericoloso Hatan, il numero 9 dell'Arabia è bravo a inserirsi sul cross dalla sinistra di Yasser, ma poco preciso nella conclusione

- di Redazione SkySport24

26' - Reazione dell'Arabia con Hatan, che calcia bene di sinistro dal limite dell'area ma Muslera è bravo a mandare in angolo

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Rete che arriva da un calcio d'angolo di Sanchez su cui l'uscita alta di Alowais è fallimentare: battuta al volo di sinistro del Pistolero che si smarca bene e appoggia in porta

- di Redazione SkySport24
1-0 URUGUAY, HA SEGNATO SUAREZ!
- di Redazione SkySport24
23' - GOL DELL'URUGUAY!
- di Redazione SkySport24

15' - Adesso il pericolo arriva dalla destra: Varela è bravissimo a tenere il pallone in campo e Suarez da posizione proibitiva riesce a colpire. Sarebbe stato calcio d'angolo per l'Uruguay ma l'arbitro assegna rinvio dal fondo per l'Arabia

- di Redazione SkySport24

13' - Cavani spreca una bella occasione creata da Caceres: palla nel mezzo dalla sinistra ma il Matador spara alto colpendo al volo col mancino

- di Redazione SkySport24

12' - Suarez toccato duro da Salem. Per fortuna è solo uno scontro di gioco senza conseguenze per il Pistolero

- di Redazione SkySport24

8' - Corner battuto corto che non impensierisce Muslera

- di Redazione SkySport24

8' - Sul pallone Alburayk e Salman: batta Alburayk ma il muro celeste devia in corner

- di Redazione SkySport24

7' - Calcio di punizione per l'Arabia, procurato da Hatan che ha subito un fallo da Vecino

- di Redazione SkySport24

4' - Muslera fa suo un pallone non pericoloso indirizzato nello specchio della sua porta

- di Redazione SkySport24

2' - Primo affondo dell'Uruguay, che non tarda a creare la prima occasione con Suarez: collo mancino anticipato dal numero 6 dell'Arabia Saudita Alburayk

- di Redazione SkySport24

Tabarez ha confermato la presenza del centrocampista della Juve Bentancur, lasciando in panchina Torreira

- di Redazione SkySport24

La formazione guidata da Juan Antonio Pizzi, reduce dal 5-0 subìto dalla Russia, è chiamata a resistere contro il micidiale attacco della Celeste, formato dalla coppia Cavani-Suarez

- di Redazione SkySport24

Calcio d'inizio battuto dall'Arabia Saudita

- di Redazione SkySport24

Ora suona l'inno dell'Arabia Saudita, che oggi scende in campo in divisa bianca

- di Redazione SkySport24

È il momento degli inni nazionali: si parte da quello dell'Uruguay

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
È ufficiale anche l'XI dell'Arabia
- di Redazione SkySport24

La Celeste scenderà in campo con Muslera, Varela, Godin, Gimenez, Caceres, Carlos Sanchez, Bentancur, Vecino, Rodriguez, Suarez e Cavani

- di Redazione SkySport24
A più di un'ora dal match, Tabarez ha già svelato il suo XI iniziale
- di Redazione SkySport24
L'Arabia Saudita invece si prepara così alla sfida
- di Redazione SkySport24
Edinson Cavani dà appuntamento su Instagram
- di Redazione SkySport24

Alle 17 scendono in campo Uruguay e Arabia Saudita, per completare la seconda giornata del girone A. È il gruppo della Russia, che dopo due gare comanda a punteggio pieno in virtù del 5-0 rifilato ai sauditi e al 3-1 sull'Egitto. La Nazionale ospitante ha blindato gli ottavi, ma l'Uruguay potrebbe ancora primeggiare nel raggruppamento. Dopo il successo sull'Egitto, la Celeste potrebbe agganciare i russi per poi giocarsi il primo posto nello scontro diretto.

- di Redazione SkySport24

TABELLINO

Uruguay (4-4-2): Muslera 6; Varela 6, Gimenez 6, Godin 6, Caceres 6; Sanchez 6.5 (82' Nandez sv), Vecino 6 (57' Torreira 6), Bentancur 6, C. Rodriguez 6 (57' Laxalt 6); Cavani 6, Suarez 6.5.
Ct: Tabarez 5.5
Arabia Saudita (4-4-2): Alowais 4.5; Osama 5.5, Ali 5, Alburayk 5, Yasser 6; Salman 5.5, Hatan 6 (74' Kanno 5.5), Otayf 5.5, Taiseer 5.5 (43' Hussain 5.5); Salem 5, Fahad 5 (78' Al-Sahlawi sv).
Ct: Pizzi 5.5

La partita

L’Uruguay batte l’Arabia Saudita grazie a un gol di Suarez, che regala alla Celeste l’aritmetica certezza di partecipare agli ottavi di finale della coppa del mondo. C'è poco da festeggiare però per i sudamericani, che si sono imposti con una sola rete tra l'altro approfittando di uno svarione del portiere Alowais, reo di aver sbagliato l'uscita alta sul calcio d'angolo che ha permesso a Suarez di sbloccare il risultato. Gli uomini di Tabarez si godono il traguardo raggiunto ma è evidente che avranno bisogno di ben altro tipo di prestazioni se vorranno avanzare ulteriormente nel loro cammino. Diciamo questo perché il debutto della Nazionale guidata da Pizzi, con la sconfitta per 5-0 contro la Russia, avrebbe fatto pensare a un ko più pesante contro un attacco come quello composto da Suarez e Cavani. Il tandem offensivo di Tabarez, invece, si è limitato al minimo sforzo per superare l’avversario e affiancare i russi nella classifica del girone A. Il primato del gruppo, adesso, verrà deciso dall’esito dello scontro diretto in programma il 25 giugno. Arabia Saudita e Marocco, aritmeticamente impossibilitate al passaggio della fase a gironi, si affronteranno per evitare di chiudere il mondiale a quota 0.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche