Russia 2018, secondo la stampa tedesca giocatori russi avrebbero inalato ammoniaca

Mondiali

Le accuse del quotidiano Bild durante la partita con la Croazia. Avrebbe effetti simili a quelli del doping, anche se l'ammoniaca non è una sostanza proibita. Ma il medico della nazionale russa minimizza

 

Accuse nei confronti della Russia arrivano dalla stampa tedesca. La Bild, che mostra un'immagine nella quale Golovin e Kutepov si annusano la mano durante la sfida dei quarti, ipotizza che i giocatori della nazionale allenata da Cherchesov abbiano inalato ammoniaca durante le pause di gioco dei quarti di finale. Un altro quotidiano tesesco, la Süddeutsche Zeitung, aveva formulato la stessa accusa dopo la partita vinta dai russi contro la Spagna negli ottavi di finale.

Il medico della nazionale russa Eduard Bezuglov ha definito "fantasie" le accuse del giornale tedesco, sostenendo che si tratti di una pratica che utilizzano migliaia di atleti da decenni.

L'ammoniaca non è nella lista delle sostanze proibite ma garantirebbe comunque benefici fisici: stimolerebbe la respirazione e l'ossigenazione nel sangue.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche