Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 luglio 2018

Belgio Inghilterra 2-0, decidono i gol di Meunier e Hazard. La Nazionale di Martinez chiude al 3° posto

print-icon

Una rete del terzino del Psg apre le marcature in avvio. Poi ci pensa il capitano a chiudere i giochi della ‘finalina’ e conquistare il massimo risultato nella storia di questa Nazionale ai Mondiali. I Tre Leoni si svegliano tardi e sfiorano il pari con Dier, ma non basta a evitare la quarta piazza, stesso traguardo raggiunto a Italia ‘90

FRANCIA-CROAZIA LIVE

BELGIO-INGHILTERRA 2-0

4' Meunier, 82' Hazard E.

Belgio (3-5-2): Courtois 6; Alderweireld 7, Kompany 6, Vertonghen 6; Meunier 7.5, Tielemans 6 (78' Dembelé sv), Witsel 6.5, Chadli 6.5 (39' Vermaelen 6); De Bruyne 7, Lukaku 5.5 (60' Mertens 6), Hazard E. 6.5. Allenatore: Roberto Martínez 6.5

Inghilterra (3-5-2): Pickford 6; Jones 6, Stones 5.5, Maguire 6.5; Trippier 6, Loftus-Cheek 6.5 (84' Alli sv), Dier 6, Delph 6, Rose 4.5 (46' Lingard 6.5); Sterling 5 (46' Rashford 5.5), Kane 5. Allenatore: Gareth Southgate 5.5

Va al Belgio l’ultimo posto del podio al Mondiale. I Diavoli Rossi stendono 2-0 l’Inghilterra e portano a casa con merito il miglior risultato della loro storia. Gara aperta in avvio dal centro di Meunier e poi messa in cassaforte dalla seconda rete firmata da Hazard. Nel mezzo un primo tempo dominato dai ragazzi di Martinez, in cui l’immediato vantaggio ha marcato ancora di più la differenza in campo, e un secondo in cui i Tre Leoni hanno provato a uscire la testa dal guscio, ma i tentativi di Dier e di Lingard, quest’ultimo inizialmente in panchina, non sono bastati per realizzare il pari e prolungare la sfida ai supplementari. La squadra di Southgate termina l’esperienza con una prova deludente, ma non sono mancati gli aspetti positivi che dovranno essere la base di partenza per la prossima edizione. Per il Belgio invece aumentano i rimpianti per il mancato accesso alla finale, ma i calciatori possono tornare in patria con la consapevolezza di aver giocato un grande torneo grazie a mezzi tecnici impressionanti.

Il match si sblocca al primo tentativo: Meunier si inserisce perfettamente a centro area e sul cross di Chadli anticipa Rose e col ginocchio batte Pickford. L’Inghilterra, già scarica di motivazioni, si lascia sopraffare dalla qualità belga. Lukaku sbaglia scelta nel passaggio finale, poco più tardi è il portiere dell’Everton a smanacciare sul tiro di De Bruyne, con la deviazione che poteva ingannare l’estremo difensore dei Toffees. La reazione inglese è guidata dai piedi – anzi dalla testa – di Loftus-Cheek, il più brillante e volenteroso dei suoi. Sterling accusa le solite difficoltà sotto porta, mentre a metà tempo Kane, in evidente calo di condizione, scivola al momento della conclusione e non trova di pochissimo lo specchio nonostante l’ottima posizione. Per la formazione di Southgate si rivelano però dei semplici approcci e poco più, mentre più convincente è la manovra della squadra belga che gode di molto spazio, ma non riesce a sfruttarlo nel migliore dei modi negli ultimi 16 metri. Merito anche di Maguire e Stones, decisivi per murare almeno tre tentativi confezionati da De Bruyne e Hazard. Nella ripresa il Ct inglese, dopo un primo tempo più che deludente, prova a mescolare le carte inserendo il duo del Manchester composto da Lingard e Rashford e in particolare il primo sembra dare nuova linfa ai Tre Leoni. Su un suo tiro cross nasce infatti la prima occasione della seconda frazione di gioco, ma dall’altra parte De Bruyne continua a inventare e regalare spettacolo, offrendo a Lukaku la palla del 2-0. Il centravanti classe ’93, come già successo nei primi 45 minuti, fallisce un facile controllo e spreca il raddoppio. È l’ultima azione della sua partita prima di lasciare il posto a Mertens. La gara si assopisce per qualche minuto fino al 70’, quando Dier va clamorosamente a un passo dal pari. Dopo lo scambio con Rashford, il calciatore del Tottenham supera Courtois con un ‘cucchiaino’, ma trova il suo compagno di club, Alderweireld, a salvare in scivolata sulla linea di porta. La Nazionale di Southgate produce il massimo sforzo per pareggiare, ma in campo aperto incassa il raddoppio ad opera di Hazard, servito dal solito De Bruyne. È il gol che chiude l’incontro e regala una storico 3° posto ai Diavoli Rossi, miglior risultato di sempre.

15:12 14 lug
LA CRONACA
18:07 14 lug

E ora una foto di rito per tutta la Nazionale, compreso lo staff, con le medaglie al collo ben visibili. Il Belgio arriva 3° al termine di un Mondiale di altissimo livello. Qualche rimpianto, ma non possono essere delusi per quest'esperienza

18:06 14 lug

Tocca al Ct Martinez chiudere la passerella

18:04 14 lug

Ed ecco la medaglia per i giocatori di Martinez, a partire dal capitano Hazard

18:04 14 lug

Si inizia con la premiazione degli arbitri, oggi protagonisti di un match tranquillissimo

18:03 14 lug

Palco montato. Si aspetta la premiazione del Belgio, mai arrivato 3° prima di questo Mondiale

17:48 14 lug

90' - Tre minuti di recupero

17:48 14 lug

90' - Si attende ormai il fischio finale. Il Belgio è in totale controllo

17:42 14 lug

84' - Altro cambio per Southgate che manda in campo Dele Alli per Loftus-Cheek

17:40 14 lug
82' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL BELGIO!!! Hazard chiude i giochi con un destro che non lascia scampo a Pickford
17:38 14 lug
80' - Splendida azione del Belgio, conclusa dal destro al volo a incrociare di Meunier. Pickford vola e tiene in vita i suoi
17:36 14 lug

78' - Terzo cambio per Martinez: Dembelé prende il posto di Tielemans

17:36 14 lug

78' - Secondo giallo per l'Inghilterra: questa volta tocca a Maguire

17:34 14 lug

76' - Tiro pessimo di Mertens dopo un ottimo contropiede. Hazard fa il movimento per trascinarsi i difensori e l'attaccante del Napoli calcia malissimo

17:32 14 lug

74' - Colpo di testa di Maguire! Palla fuori non di molto

17:31 14 lug

73' - L'Inghilterra continua a restare nella trequarti offensiva. Ci riprova Dier di testa, ma non trova lo specchio della porta

17:28 14 lug
70' - ALDEIWERELD SALVA SULLA LINEA!!! Splendido uno due tra Dier e Rashford, con il centrocampista che supera Courtois con un un piccolo pallonetto, ma il difensore del Tottenham gli dice di no
17:26 14 lug

68' - Tentativo di Dier dalla distanza, con Courtois che si distende e blocca

17:26 14 lug

67' - Adesso sta alzando il pressing l'Inghilterra e prova a far male con i cross a centro area. La difesa belga però resta unita e respinge i tentativi dei Tre Leoni

17:24 14 lug

66' - Contropiede fulmineo del Belgio, condotto da De Bruyne. Lo scambio con Mertens però non va a buon fine

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi