Mondiali 2018 Russia. Il Belgio torna a casa, a Bruxelles si scatena la festa

Mondiali

La nazionale di Martinez ha chiuso al terzo posto il Mondiale di Russia 2018. La medaglia di bronzo è stata condivisa con i tifosi che, in patria, hanno riservato un'accoglienza speciale ai giocatori del Belgio

FRANCIA-CROAZIA: LA FINALE DEI MONDIALI

Il terzo posto ottenuto a Russia 2018 è stato il massimo risultato nella storia del Belgio ai Mondiali. Una medaglia di bronzo desiderata e conquistata nella finalina contro l'Inghilterra, grazie alle reti di Meunier e Hazard. Poi, naturalmente, festeggiata. E alla grande. Prima in aereo durante il viaggio di ritorno, quando i calciatori del Belgio hanno condiviso sui social un selfie di gruppo: sorrisi, brindisi e sguardi felici. Gli stessi, poi, hanno pubblicato attraverso i profili ufficiali di Instagram l'accoglienza che hanno trovato a Bruxelles. Il Belgio ha sfilato per le strade della città e ha salutato un popolo in festa. Mertens, Meunier, ma anche Hazard e Courtois hanno diffuso i video di quel momento speciale. In piazza, infatti, non c'era neanche uno spazio vuoto. A testimonianza che il Belgio, il "suo" Mondiale lo ha vinto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche