Mondiali calcio Qatar 2022: parteciperanno 32 squadre, salta il progetto a 48. È ufficiale

Mondiali

Con un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, la Federazione ha ufficializzato la decisione di non allargare a 48 nazionali la partecipazione della rassegna del 2022. I motivi, soprattutto logistici

MONDIALE UNDER 20: LA GUIDA

CALENDARIO, DATE E ORARI DELLE PARTITE

Il progetto prevedeva un allargamento a 48 squadre, e non più a 32. Almeno per il Mondiale 2022, che si giocherà in Qatar, però, non sarà portato a termine. Soprattutto per motivi logistici. Lo ha ufficializzato la stessa Fifa con un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale: "In linea con le conclusioni dello studio di fattibilità approvato dal Fifa Council nel corso dell’ultimo meeting, Fifa e Qatar hanno esplorato congiuntamente tutte le possibilità per aumentare il numero di squadre partecipanti da 32 a 48”. Dopo un’analisi approfondita, però "con il coinvolgimento di tutte le parti in causa, si è concluso che, nelle attuali circostanze, una proposta di questo tipo non può essere presentata in questo momento".

Si è tentato inoltre di "ridurre alcuni requisiti Fifa", però, "un'analisi congiunta, a tal riguardo ha concluso che, a causa della fase avanzata dei preparativi e della necessità di una dettagliata valutazione dell’impatto potenziale sul paese ospitante, sarebbe necessario più tempo e una decisione non potrebbe essere presa prima della scadenza di giugno. E’ stato pertanto deciso di non perseguire più questa opzione. Il Fifa World Cup Qatar 2022 rimarrà, come originalmente previsto, con 32 squadre e nessuna proposta sarà presentata al Congresso della Fifa del 5 giugno prossimo".

 

I più letti