Mondiali, il medico del Brasile: "Da oggi Neymar si allena con il pallone"

Mondiali

Dopo la distorsione alla caviglia destra contro la Serbia, arriva un buon segnale per il giocatore del Psg. Il medico della nazionale brasiliana: "Oggi tornerà ad allenarsi con il pallone". Mondiale finito invece per Gabriel Jesus ed Alex Telles. La Seleção affronterà lunedì la Corea del Sud per gli ottavi di finale

IL TABELLONE DEGLI OTTAVI DI FINALE - BRASILE, TELLES E GABRIEL JESUS KO

Neymar, ancora a riposo a causa della distorsione alla caviglia destra rimediata nella prima partita del Brasile ai Mondiali, riprende oggi ad allenarsi con il pallone. A dare la notizia il medico della nazionale sudamericana. Il Brasile lunedì affronterà la Corea del Sud negli ottavi di finale.  "Per quanto riguarda Neymar e Alex Sandro (infortunato ad una coscia, ndr) - ha detto il dottor Rodrigo Lasmar in conferenza stampa, dopo la confitta con il Camerun - non hanno ancora ripreso a lavorare con la palla. Sarà fatto da domani (sabato) ed è importante osservare come reagiscono. A seconda di questi prossimi due giorni, potrebbero essere o meno in condizione", ha aggiunto, mostrando più ottimismo per il laterale Danilo (distorsione alla caviglia), che "presenta un'evoluzione molto positiva".



Mondiale finito per Telles e Gabriel Jesus

leggi anche

Mondiali 2022, la situazione degli infortunati

E' finito il Mondiale di Alex Telles e Gabriel Jesus, i due giocatori che si sono infortunati ieri contro il Camerun. Secondo quanto ha reso noto lo staff medico della Seleçao, i test ai quali i due sono stati sottoposti hanno evidenziato problemi che non permetteranno a entrambi i calciatori di tornare in campo entro la fine di Qatar 2022. Per Gabriel Jesus c'è una lesione al ginocchio destro da cui può guarire "fra tre o quattro settimane" senza bisogno di operarsi, mentre Alex Telles, anche lui con problemi al ginocchio destro, dovrà sottoporsi a intervento chirurgico.