Polonia-Italia, Mancini: "Occasione persa. Immobile in panchina? Vi spiego perché"

Nations League

Il ct al termine dello 0-0 di Danzica: "Il pari ci sta stretto, nel primo tempo dovevamo finalizzare di più. Ma la prestazione è stata buona. Abbiamo tre attaccanti e ci sono tre partite: questo è un girone equilibrato, che si deciderà alla fine"

Un punto che mantiene l'Italia in testa al giro di boa, nel gruppo 1 di Nations League. "Ma contro la Polonia siamo stati sempre all'attacco", il rammarico di Roberto Mancini in conferenza stampa nel postpartita. "Questa è un'occasione persa. Il campo era in pessime condizioni e la palla rimbalzava male, ma non cerco alibi: avremmo dovuto chiudere il primo tempo con almeno un gol di vantaggio". Sulla prestazione dei singoli: "Belotti da titolare ha giocato bene, lavorando molto per la squadra. A Pellegrini non si poteva chiedere di più, mentre Kean (entrato nella ripresa, ndr) è giovane e può ancora migliorare".

"Ciro mi serve per l'Olanda"

leggi anche

Buona Italia ma poco concreta: 0-0 con la Polonia

Ha colpito la scelta di tenere in panchina Immobile per 90 minuti. "Alla fine ho inserito Caputo e non Ciro perché abbiamo bisogno di un attaccante fresco per mercoledì, quando giocheremo contro l'Olanda", spiega Mancini. "Questo è un girone equilibrato, che si deciderà all'ultima partita. La Polonia è un'ottima squadra, ha grandi campioni in attacco e altri bravissimi giocatori. Due anni fa ci misero in difficoltà, forzandoci a lasciare qualche contropiede di troppo: sono contento dei progressi che abbiamo fatto. Vogliamo migliorarci ancora e partite come quelle di stasera fanno parte del nostro percorso. Anche se il pareggio ci sta stretto".

Verratti: "Ci è mancato solo il gol"

Dopo le parole del commissario tecnico sono arrivate quelle di Marco Verratti: "Andiamo a casa con l'amaro in bocca", il centrocampista fa eco a Mancini. "Concordo che il terreno di gioco è stato penalizzante e ci ha reso difficile un certo tipo di gioco. Ma abbiamo comunque fatto una grande partita: ci è mancato solo il gol". Ora la prima di ritorno contro l'Olanda a Bergamo: "Ci giochiamo il primo posto in casa", la carica di Verratti. "Sta a noi vincere e consolidare la nostra classifica".