09 ottobre 2017

Russia 2018, Italia testa di serie ai playoff: le date del sorteggio e dello spareggio

print-icon
tif

Il successo degli azzurri in Albania permette alla Nazionale di Ventura di giocarsi il pass per Russia 2018 affrontando il sorteggio di Zurigo da testa di serie. Ecco le date da segnarsi e le possibili avversarie

Scacciata la paura da un gol di Candreva, l'Italia di Ventura può vivere l'avvicinamento al sorteggio dei playoff con cauto ottimismo. Il successo di Scutari, infatti, colloca la Nazionale azzurra tra le teste di serie dell'urna di Zurigo, che rappresenta l'ultimo step prima di brindare alla qualificazione a Russia 2018.

E spareggio sia: tutte le date

Saranno dunque i playoff a decidere se andremo in Russia la prossima estate. Il sorteggio degli accoppiamenti avrà luogo a Zurigo il 17 ottobre alle 14.00. Le partite d'andata si giocheranno tra il 9 e l'11 novembre, quelle di ritorno tra il 12 e il 14 novembre. Al momento del sorteggio, per determinare chi sarà testa di serie o meno, sarà tenuto conto del ranking Fifa al termine dei gironi di qualificazione: l'Italia si è meritata questo privilegio, così come Portogallo, Danimarca e Croazia.
La possibile avversaria degli azzurri è una tra Svezia, Irlanda del Nord, Repubblica d'Irlanda e Grecia. Per gli amanti dei miracoli sportivi: la Slovacchia non è ancora aritmeticamente fuori dai giochi. Ma sentite qua: Hamsik e compagni devono sperare in una mancata vittoria della Grecia contro Gibilterra (finora sempre sconfitta, -40 di differenza reti) e una contemporanea affermazione della Bosnia sull'Estonia.

Il cammino degli azzurri

Lo spauracchio dello spareggio si era già presentato nel momento in cui l'Italia era stata sorteggiata con la Spagna. E dopo il pareggio casalingo contro le Furie Rosse nell'ottobre 2016, la possibilità era quasi diventata certezza: solo un'impresa a casa degli spagnoli lo avrebbe evitato. Al Bernabeu però è arrivata una batosta e da allora si ragiona tra classifiche, punteggi, date e possibili avversarie. Il cammino verso Russia 2018 era cominciato con una vittoria in casa di Israele, il 5 settembre 2016: a segno Candreva, Immobile e Pellé, con quest'ultimo poi uscito dal giro azzurro. Detto del pari contro la Spagna a Torino, sono poi arrivate quattro vittorie consecutive: in sofferenza contro la Macedonia (2-3 dopo essere stati in svantaggio), le due in scioltezza contro il Liechtenstein (0-4 e 5-0) e in mezzo il 2-0 casalingo contro l'Albania. Poi la notte da incubo del Bernabeu, che secondo Buffon "ha minato le nostre certezze". Il resto è storia recente, il pareggio interno contro la Macedonia ha soltanto ritardato di un giorno quello di cui, probabilmente, si aveva coscienza già da parecchio: il destino dell'Italia passerà dallo spareggio, come nel 1997. Allorà servì superare la Russia per staccare il biglietto per Francia '98, ora sarà solo questione di tempo e conosceremo l'ultimo ostacolo prima di Russia 2018.

I PIU' VISTI DI OGGI