user
16 novembre 2017

Nazionale, De Laurentiis: "Ancelotti? Cambiare il sistema o chiunque fallirà"

print-icon
de_

Due giorni dopo il duro attacco alla Figc, il presidente del Napoli è tornato a parlare di Italia: "Chiedete a Tavecchio quando lascerà la poltrona. Ancelotti? E' un amico ma non è tanto chi è capace e chi non lo è: finché non si cambierà tutto il sistema..."

TUTTO SULLA NAZIONALE

BERLUSCONI: "ANCELOTTI L'UOMO GIUSTO"

ECCO COME GIOCHEREBBE L'ITALIA DI ANCELOTTI

Subito dopo l’eliminazione dell’Italia da parte della Svezia, e la certezza che la nostra Nazionale non avrebbe partecipato al prossimo Mondiale russo, Aurelio De Laurentiis aveva attaccato quello della Figc Tavecchio. A margine della presentazione del nuovo libro di Walter Veltroni a Roma, il presidente del Napoli è tornato a parlare di Italia e rilancio del nostro calcio: "Siamo qui per Veltroni e per parlare di un libro bellissimo che si chiama 'Quando', quindi chiedete a Tavecchio quando lascerà la poltrona. Ancelotti la soluzione giusta? Non
faccio l'allenatore o il manager federale. E' un amico e lo stimo moltissimo, ma non è tanto chi è capace e chi non lo è: finché non si cambierà tutto il sistema calcistico italiano potrà venire chiunque e fallirà comunque. O indovinerà comunque. Però è una scommessa".
 

Tutti i video sulla Nazionale

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi