Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
23 marzo 2019

Italia-Finlandia, Mancini: "Kean è un predestinato, mi aspetto ottime cose"

print-icon

Il ct della Nazionale ha elogiato l'attaccante della Juve: "Ha 19 anni, credo che sia la strada giusta. Abbiamo puntato su giocatori giovani per il futuro. Bernardeschi? Ha grandi qualità, può segnare anche più gol"

ITALIA-FINLANDIA LIVE

Italia, (re)start. Gli azzurri si apprestano ad iniziare il cammino verso gli Europei del 2020, il primo ostacolo si chiama Finlandia: "Il calcio di oggi è molto più equilibrato rispetto a tanti anni fa, lo dimostrano i mezzi flop di Argentina (ko contro il Venezuela) e Portogallo (pareggio per 0-0 contro l'Ucraina). Dobbiamo stare attenti". Contro i finlandesi, in avanti, ci sarà il giovanissimo Moise Kean, classe 2000 della Juventus alla prima da titolare. Mancini ne ha parlato a Rai Sport prima della sfida, elogiandone le qualità tecniche.

"Kean predestinato"

Così Mancini: "Ha grandi doti, penso sia un predestinato. Migliora sempre e penso che possa diventare un calciatore importante. Ha ottime chance, ha 19 anni e possiamo aspettarci delle ottime cose. Anche errori, certo, ma credo che sia la strada giusta". Generazione giovani: "Deve giocare con gioia e spensieratezza, tranquillo. Chiaramente potrà fare qualche errore ma lo abbiamo messo in preventivo. Abbiamo puntato su giocatori un po' più giovani in modo tale da poter avere un futuro per la Nazionale. In tal senso gli esperti devono indirizzarli, l'esperienza conta. Chiellini, Bonucci, Jorginho e Verratti sono giocatori che posso aiutare molto questi ragazzi sotto questo aspetto".

"Bernardeschi può fare anche più gol"

Un passaggio anche su Bernardeschi, il 10 della Nazionale: "Federico ha grandi qualità data la sua età, può diventare un giocatore con molti gol all'attivo, quello che ancora gli manca. Ma ha le qualità tecniche per poterlo fare. Inoltre può giocare in più ruoli e questo per gli allenatori è fondamentale, così possiamo usarlo in diverse posizioni". L'obiettivo è fare bene: "Voglio puntare sul bel gioco più offensivo, sapendo che dobbiamo anche difendere, ma questa è una qualità che non ci è mai mancata". 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi