Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
03 giugno 2019

Italia, Jorginho: "Sarri alla Juve? I napoletani la vivrebbero come un tradimento"

print-icon

Parla il centrocampista del Chelsea: "Sarri ha fatto un grande lavoro a Londra, nonostante le critiche iniziali. Mi dispiacerebbe se andasse via, in caso di trasferimento alla Juve i napoletani la vivrebbero come un tradimento"

GRECIA-ITALIA LIVE

ITALIA, POLITANO LASCIA COVERCIANO

LA CONFERENZA DI BERNARDESCHI

La sua prima stagione in Inghilterra si è chiusa con la vittoria dell'Europa League. Jorginho ora è proiettato al doppio impegno con la Nazionale contro Grecia e Bosnia ma, da Coverciano, parla anche di mercato e di futuro. Quello di Maurizio Sarri soprattutto, suo allenatore nelle ultime quattro stagioni tra Napoli e Chelsea: "Ha svolto un lavoro positivo a Londra, ci sono state diverse critiche ma alla fine siamo arrivati terzi, abbiamo vinto l'Europa League e siamo arrivati in finale di Coppa di Lega. È stata una grande stagione, mi dispiacerebbe se Sarri andasse via. I tifosi del Napoli li ho nel cuore, so come potrebbero reagire nel caso Sarri andasse alla Juventus. Sono calorosi, sanno darti tutto e la vivrebbero come un tradimento. Poi vedremo cosa succederà".

"Italia? Un giorno tornerò"

Sulle differenze tra Italia e Inghilterra e su un possibile ritorno in Serie A, aggiunge: "Per la cultura calcistica che c'è in Premier non sono abituati a vedere calciatori che giocano davanti alla difesa come me. Ho meno prestanza fisica e leggo di più il gioco, per loro è tutto diverso. Ma alla fine ho dimostrato che si sbagliavano su di me. In Premier l'intensità è molto più alta e non c'è paura di attaccare, per questo ho dovuto difendere molto di più. Le partite sono più aperte, in Italia molte squadre partono già sconfitte. Per questo le big in Champions trovano maggiori difficoltà. Ritorno in Italia? Mi manca, amo questo paese e un giorno tornerò".

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi