Mancini dopo Italia-Moldavia: "Mentalità giusta. Caputo all'Europeo? Se continua così..."

Nazionale

Il commissario tecnico è soddisfatto, dopo il 6-0 alla Moldavia: "Abbiamo cambiato tanti giocatori, ma la mentalità è rimasta la stessa. Caputo ha fatto benissimo, così come Locatelli e Berardi. Possibile cambio di gerarchie in vista dell'Europeo? Dipenderà da lui..."

E' un Roberto Mancini comprensibilmente soddisfatto, quello che si presenta al termine di Italia-Moldavia. Vittoria rotonda per 6-0, che permette al commissario tecnico azzurro di preparare al meglio la doppia sfida di Nations League contro Olanda e Polonia. Mancini ha analizzato così la partita ai microfoni di Rai Uno: "Abbiamo dimostrato di avere una buona mentalità, nonostante diversi cambi di formazione. Questa è sicuramente una nota positiva. Caputo protagonista? Ha fatto benissimo, così come Berardi e Locatelli. Le mie scelte future dipenderanno anche da lui, se continuasse così potrebbe cambiare anche qualche gerarchia in vista dell'Europeo. L'importante sarà avere tanti giocatori bravi a disposizione al momento delle convocazioni". Mancini ha poi ribadito la propria posizione sull'attaccante del Sassuolo anche in conferenza stampa: "E' diverso da Immobile, un po' assomiglia a Belotti. Se continua così non è detto che le cose non possano cambiare e fare scelte diverse. Ma è davvero troppo presto".

"Nella vita bisogna essere ottimisti..."

leggi anche

Mancini: "Lo sport è un diritto come la scuola"

Il commissario tecnico della nazionale ha poi voluto rivolgere un pensiero a tutta la popolazione italiana, alle prese con un periodo difficile, con il contagio da coronavirus che sta nuovamente aumentando: "Bisogna essere ottimisti nella vita, sempre. Se non si affrontano le cose con questo atteggiamento non si vive più, soprattutto in un periodo come questo". Le parole di Mancini seguono anche il botta e risposta di qualche giorno fa con il Ministro Speranza, al quale il ct aveva replicato, sostenendo come lo sport fosse un diritto di tutti, così come la scuola e il lavoro.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche