Arsenal, il calvario infinito di Cazorla: nuova operazione al tendine

Premier League
cazorla_getty

Il giocatore che è fermo da oltre un anno per problemi alla caviglia e in particolare al tendine d'Achille dovrà tornare nuovamente sotto i ferri. Lo ha annunciato lui stesso attraverso il suo profilo Twitter: "Mantengo l'entusiasmo e la motivazione"

Non ha fine il calvario di Santi Cazorla. Il centrocampista dell'Arsenal dovrà tornare ancora una volta sotto i ferri a causa di una riacutizzazione del cronico problema al tendine d'achille della gamba destra. E' stato lo stesso giocatore ad annunciarlo attraverso il suo profilo Twitter.

Cazorla sarebbe dovuto tornare a Gennaio dopo un'infinita serie di problemi: otto operazioni, un trapianto di pelle prelevata dal braccio, un tendine accorciato di 8 centimetri, un piede che ha rischiato la cancrena e una carriera a rischio. Questo il suo tweet: 'A causa di un nuovo fastidio al tendine che avevo trascinato negli ultimi giorni, devo di nuovo attraversare la sala operatoria. È tempo di rimandare la data del ritorno, mantengo l'entusiasmo e la motivazione per tornare a godere della mia grande passione, il calcio'. Cazorla è fuori ormai da più di un anno e a questo punto è veramente difficile fare previsioni circa il suo rientro.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche