Watford, omaggio ai tifosi: la nuova maglia da trasferta per i 19 fedelissimi

Premier League
watford_maglie

Chiusa l'ultima Premier League al 14° posto, il Watford ha premiato i 19 tifosi onnipresenti in trasferta nonostante il bilancio negativo lontano da Vicarage Road. Spedita a domicilio la nuova maglia away con tanto di lettera firmata da capitan Deeney: l'invito a condividerla sui social è stato accolto in massa

SARRI MANIACO, SUBITO 7 ALLENAMENTI SULL'ATTACCO

L’ultima Premier League li ha visti chiudere a quota 40 punti, 7 in più della zona retrocessione. Una salvezza senza troppi patemi per il Watford, squadra che piuttosto ha faticato eccome lontano da Vicarage Road: solo 14 punti e ben 13 sconfitte lontano da casa, trend che a gennaio costo la panchina a Marco Silva rimpiazzato dall’attuale manager Javi Gracia. A sostenere gli Hornets in trasferta non è mai mancato tuttavia il sostegno di 19 tifosi, onnipresenti nelle varie tappe in Inghilterra sebbene rincuorati solo in quattro occasioni. La società londinese di Gino Pozzo ha così voluto premiare i suoi fedelissimi: la scelta di presentare la nuova maglia away per la stagione 2018/19 è stata dedicata proprio ai fan più accaniti, coloro che non hanno perso nemmeno un minuto al seguito del Watford.

#All19, la campagna social per i tifosi da trasferta

Nessuno ha perso più incontri in chiave esterna nella stagione appena archiviata, motivazione che ha spinto il club inglese a rendere merito ai tifosi mai domi nonostante i pessimi risultati. Un segnale di riconoscenza nonché un modo originale per presentare la nuova divisa away, spedita direttamente a domicilio dei 19 appassionati con tanto di lettera firmata dal capitano Troy Deeney, centenario di gol in squadra. "Sostenere i più grandi club dell’Inghilterra è facile - scrive l’attaccante e leader -, non devi essere sempre con loro, puoi guardarli in televisione e dire che sei un tifoso. Con noi è diverso, e per questo che noi vogliamo farti sapere che tu sei importante”.

Al tempo stesso il Watford ha espresso l’invito a condividere l’omaggio sui social utilizzando l’hashtag #All19, appello che non si è fatto attendere. La signora Beverley ha rivolto enorme gratitudine alla sua squadra, una delle più antiche d’Inghilterra, orgoglio per lo sforzo destinato al Watford attraverso migliaia di chilometri di pazienza in giro per il Regno Unito. E c’è chi, come la tifosissima Frances, si dice entusiasta seppure colpevole per aver saltato la sfida casalinga contro il Chelsea vinta peraltro per 4-1. "Ma il treno è già prenotato per Burnley", ha aggiunto orgogliosa in vista del primo impegno esterno della prossima Premier League. La fedeltà paga sempre, soprattutto se il prezzo della nuova seconda maglia è fissato sulle 100 sterline. Difficile sapere se gli immancabili a Vicarage Road riceveranno per posta la nuova divisa casalinga.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche