Chelsea, Rudiger: "Con Sarri giochiamo meglio, ci fa sentire vivi. Tutto diverso dall'anno scorso". Stoccata a Conte?

Premier League
16_rudiger_getty

Il difensore tedesco, inamovibile per Maurizio Sarri nella retroguardia del Chelsea, promuove il nuovo allenatore dei Blues e lancia una stoccata ad Antonio Conte: "Nella scorsa stagione restavamo dietro. Ora creiamo più occasioni ed è tutto diverso: molto meglio"

SARRI: "NAPOLI? HO SCOPERTO DELL'ADDIO IN TV"

PREMIER LEAGUE, SARRI A PUNTEGGIO PIENO: LA CLASSIFICA DOPO 4 GIORNATE

Soltanto pochi mesi trascorsi dal suo arrivo a Stamford Bridge, ma Maurizio Sarri ha già conquistato tutti, critica, tifosi e addetti ai lavori. Quattro vittorie nelle prime quattro giornate di campionato, vetta della classifica a punteggio pieno in Premier League e un’attitudine che ha fatto colpo su tutti i giocatori dei Blues. Tra questi anche Antonio Rudiger, uno che è già diventato un titolarissimo per l’ex allenatore del Napoli. 360 minuti in campo in Premier per il difensore tedesco ex Roma, sempre impiegato dal Chelsea in tutte le gare stagionali, compresa la finale di Community Shield contro il Manchester City. E proprio Rudiger ha parlato dell’impatto che Sarri ha avuto con il suo nuovo club.

Sarri promosso, stoccata a Conte

Intervenuto ai microfoni del Mail of Sunday, 'Tony' Rudiger ha promosso l’operato di Maurizio Sarri, lanciando in maniera anche non troppo velata una stoccata all’allenatore della passata stagione, Antonio Conte. "Avendo avuto un’esperienza in Italia con la Roma, sapevo come volesse giocare Sarri – ha detto il difensore -, il suo è un tipo di gioco che mi piace. Lui vuole che la squadra pressi più alta rispetto a quanto faceva nella passata stagione. Come tutti sanno, l’anno scorso rimanevamo più dietro. Adesso, invece, creiamo più occasioni ed è tutto diverso: molto meglio. Sarri non è mai contento, ci dice sempre che possiamo fare meglio e in questo modo ci fa sentire vivi. In più vuole che i difensori inizino l’azione da dietro, giocando il pallone tra loro e tenendo il possesso. Sono migliorato ogni giorno e finora ho dimostrato di poter fare questo tipo di gioco. Dico la verità, sono sorpreso di quanto bene stiamo facendo. Giocatori importanti come Hazard o Kanté sono tornati ad allenarsi tardi dopo essere stati impegnati nel Mondiale, invece sono già in buona forma. Tutto questo è fantastico". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche