Manchester United, strada troppo pericolosa: a Carrington vietati gli autografi

Premier League

Per motivi di sicurezza, la società inglese ha deciso di vietare gli autografi di fronte a uno dei due ingressi del centro sportivo di Carrington. I giocatori non potranno più sostare lungo la strada e ai tifosi sarà impedito di ammassarsi

WOLVERHAMPTON-MANCHESTER UTD LIVE

MAN.CITY-TOTTENHAM: GLI HIGHLIGHTS

I tifosi dei Red Devils devono arrendersi: al Manchester United non c’è più spazio per gli autografi. Addio ai consueti raduni di sostenitori armati di carta e penna, almeno di fronte a uno degli ingressi del centro sportivo di Carrington. Come deciso dal club, infatti, per motivi di sicurezza i calciatori non potranno più sostare su Birch Road per dedicare secondi preziosi ai loro tifosi. A sancire la decisione un grande cartello, eretto vicino all’entrata, che cita: "I giocatori non sono autorizzati a fermarsi per firmare autografi, a causa del pericolo dato dalla strada nelle vicinanze. Vietato ammassarsi”. Gruppi abbastanza numerosi sono infatti soliti radunarsi per attendere le stelle dello United vicino a quella che, in effetti, è una curva cieca, all’incrocio tra Sinderland Lane e Birch Road, proprio accanto a uno degli accessi al centro di Carrington, dove si allena la squadra. Solo qualche giorno fa sia Solskjaer che Daniel James sono stati lì immortalati con il finestrino abbassato e circondati dai tifosi, che hanno potuto scambiare qualche battuta con loro e vedere autografata una maglia o un cappellino. Scene che presto non si vedranno più all'esterno di Carrington. Un rischio giudicato troppo elevato dalla società, che ha deciso di mettere fine alla situazione onde evitare spiacevoli incidenti. Se da una parte questo non può che essere motivo di tristezza per molti fans, dall'altra non tutto è compromesso: si potranno infatti ancora chiedere autografi lungo Isherwood Road.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche